Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro


 
Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Ricerca medica: cosa studiare, quale laurea scegliere

Ricerca medica: cosa studiare, quale laurea scegliere

Qual è il percorso più adatto per diventare un ricercatore nel settore medico e farmaceutico? Di sicuro, uno che garantisca una formazione di elevata caratura

È una delle prospettive che affascina maggiormente chi frequenta – o comunque chi ha intenzione di farlo – un corso di laurea dell’ambito scientifico, strettamente legato allo studio del settore medico e farmaceutico. Riveste una cruciale importanza per l’uomo, perché intimamente collegata al salvataggio di vite umane, e al progresso del sapere in tali ambiti. La ricerca medica costituisce senza dubbio un percorso interessante, tanto da rappresentare un sogno per giovani appassionati della materia, e non solo.

Cosa studiare per fare ricerca medica?

Studio, preparazione, formazione. Sono queste le parole chiave per diventare un ricercatore di successo, e poter coltivare le proprie ambizioni di contribuire in modo determinante alla crescita di un’azienda, del proprio Paese, di sé stessi, della medicina e della farmaceutica. Perché la ricerca medica è così importante? Essa costituisce una parte imprescindibile per la commercializzazione dei farmaci, agendo da protagonista sia nella fase di sperimentazione che in quella di farmacovigilanza.

Il termine ‘ricerca medica’ appare tuttavia piuttosto generico per comprendere bene cosa dà forma a questo ambito del sapere. Distinguiamo dunque, innanzitutto, la ricerca clinica, dicitura anch’essa ad ampio raggio, perché indicante qualsiasi ricerca condotta sull'uomo, sano o malato, al fine di migliorare la conoscenza delle malattie e la reazione dell’essere umano a queste ultime, attraverso il miglioramento di trattamenti esistenti e lo studio di nuovi.

Più specifica l’espressione ‘sperimentazione clinica’, che costituisce un particolare tipo di ricerca medica. Essa consiste in tutti gli studi e le ricerche effettuate per scoprire o verificare gli effetti di un nuovo farmaco o di un farmaco già esistente. L’obiettivo è quello di testare l’efficienza, l’efficacia e la sicurezza di un medicinale, sperimentandone gli effetti, il dosaggio e tanti altri elementi, prima in laboratorio, poi su organismi pluricellulari complessi, e infine sull’uomo. Medico Camice

Ricerca medica laurea: quale corso scegliere per diventare ricercatore

Diversi i corsi di laurea che possono essere opportuni perché un individuo possa scegliere di intraprendere una carriera nella ricerca medica. Annoveriamo tra questi, innanzitutto, la laurea in Medicina e Chirurgia, probabilmente la più gettonata e ambita dagli studenti che, oltre a voler ricoprire la professione di medico, vogliano percorrere questo tipo di strada.

Parimenti indicata può essere, fuori di ogni dubbio, la laurea in Farmacia, un corso a ciclo unico (durata di cinque anni) che permette di acquisire conoscenze e competenze necessarie ad affrontare la ricerca medica, in particolar modo per quanto riguarda le sperimentazioni cliniche. Ad essa si affianca CTF, sigla che indica Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, anch’esso corso a ciclo unico, anch’esso dalla durata di cinque anni. 

Inoltre, anche una laurea triennale in Biologia potrebbe essere indicata per intraprendere questo percorso; tuttavia, questa dovrebbe essere ‘completata’ da una laurea magistrale che contempli lo studio approfondito della biomedica, ma anche di ulteriori discipline afferenti nella ricerca medica.

Ricerca medica, la formazione più adatta per lavorare in questo ambito

Un ambito come questo, come si può facilmente immaginare, richiede uno studio approfondito, che possa conferire al futuro professionista una preparazione di alto livello, comprensiva delle conoscenze aggiornate e delle competenze necessarie per operare al meglio durante la propria professionalità quotidiana.

Cosa studiare, dunque, per fare ricerca medica? Una strada potrebbe essere quella del Master in Pharma Medical Affairs che la Business School Alma Laboris ha pensato per tutti coloro i quali vogliano entrare in questo mondo. Una formazione dal taglio pratico, frutto degli insegnamenti di una Faculty formata da professionisti del settore, pronta a conferire al Partecipante tutti gli strumenti necessari per lo sviluppo della propria figura. Il costo del Master, che comprende attività di Placement gratuite, prevede agevolazioni per chi decide di iscriversi anticipatamente ai corsi.

Master Pharma Medical Affairs: la Direzione Medica nel Settore Pharma

Ruoli, Responsabilità, Competenze e Comunicazione nella Direzione Medica.


Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.