Alma Laboris Business School - Legale e Tributario

Corte di Cassazione: legittimo estendere le indagini anche sui conti correnti dei soci

In una compagine costituita da un ristretto numero di persone, è elevata la probabilità, in assenza di prova contraria, che le movimentazioni siano da ascriversi alla stessa.

Regolamento 769/2016 UE: il coordinamento con il Codice Privacy

Il nuovo Regolamento europeo in materia di privacy diverrà esecutivo il 25/05/2018. Cosa determinerà l'attuazione del Regolamento 769/2016 UE.

Marchio, solo l'uso effettivo evita la decadenza. Il caso Lambretta

Cassazione Civile, sez. I, sentenza 28/03/2017 n° 7970. In tema di marchio nazionale, la mera rinnovazione della registrazione non costituisce uso del marchio e non ne impedisce, quindi, la decadenza.

Il piano nazionale “Industria 4.0”: l’industria automatizzata e interconnessa

Il cosiddetto “Piano Nazionale Industria 4.0” si sostanzia nella nuova Legge di Bilancio 2017 (legge n. 232 del 2016) per il triennio 2017/2019.

Violazioni ambientali e obbligo di bonifica: la sentenza del Consiglio di Stato

Con la sentenza n. 4875 del 21/11/2016, il Consiglio di Stato ha affrontato lo scottante tema degli obblighi di messa in sicurezza di emergenza, bonifica e ripristino ambientale ricadenti in capo al proprietario del terreno non colpevole dell’illecito di abbandono di rifiuti.

Decreto Antiriciclaggio 2017: nuovi adempimenti e sanzioni per i professionisti

Con il Decreto Antiriciclaggio 2017 vengono modificate molte delle disposizioni contenute nel D.Lgs. 231/2007 e per i professionisti vengono introdotti nuovi obblighi e sanzioni più pesanti nel caso di mancata comunicazione delle operazioni sospette.

Correttivo Appalti: le Novità più Rilevanti per le Imprese e PA

Dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale tutte le modifiche al D.Lgs 50/2016 sono diventate operative dal 20 maggio, al termine di una vacatio legis di 15 giorni dalla sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 103 del 5 maggio 2017, Supplemento Ordinario n. 22.

Concorrenza sleale e obbligo di fedeltà del lavoratore dipendente

Concorrenza sleale e obbligo di fedeltà del lavoratore dipendente

Quando il dipendente che svolge un secondo lavoro si considera «in concorrenza» con il datore di lavoro che lo ha assunto?

Iscriviti alla
Newsletter

Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Campo non Valido

Risorse Alma Laboris

Opportunità

Press Area

Offerta Formativa

Placement

La Business School

ALMA IN.FORMA