Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro


 
Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


HR Consultant, chi è, cosa fa e quanto guadagna

HR Consultant, chi è, cosa fa e quanto guadagna: mansioni, stipendio, formazione

Una delle figure professionali più importanti in ambito di gestione delle risorse umane, che svolge un ruolo consulenziale e di supporto alle aziende. Tutto ciò che c’è da sapere su questo professionista

Ricerca e selezione del personale, gestione della vita aziendale in ogni suo aspetto, amministrazione delle buste paga. I compiti che i professionisti della gestione delle risorse umane di un’azienda sono praticamente infiniti. Tanto che questo settore viene considerato dai più come un ambito chiave per il successo delle imprese al giorno d’oggi. Per eccellere, le organizzazioni sempre più spesso, si avvalgono di un HR Consultant, una figura decisamente importante per fornire preziose consulenze sul capitale umano di un’azienda. Tutto ciò che c’è da sapere su questa figura: chi è, cosa fa e alcune informazioni relative alla sua attività, come le sue mansioni e il suo stipendio medio.

Cosa fa un HR Consultant? Le mansioni che svolge questo professionista

hr consultantAssistenza alla direzione dell’azienda e alla divisione risorse umane per quanto riguarda le fasi di recruiting, selezione del personale, ma più in generale su una grande varietà di progetti legati al mondo HR. Potrebbe essere riassunta così la figura dell’HR Consultant, un vero professionista del settore delle risorse umane, che riveste un ruolo decisamente importante.

Questa figura, infatti, è deputata a fornire un supporto avanzato all’azienda che decide di servirsi delle sue prestazioni. Il suo obiettivo è quello di ottimizzare i processi che la divisione HR svolge nella quotidianità lavorativa, al fine di raggiungere gli obiettivi che si prefigge nel breve, medio e lungo termine.

L’HR Consultant deve assicurarsi che il capitale umano di un'organizzazione sia al servizio dei migliori interessi dell'azienda, sviluppando modelli specifici per le aziende per cui offrono attività di consulenza, e lavorando affinché i livelli di produttività dell’organizzazione rimangano elevati.

Tra le responsabilità di questo professionista ci sono anche la collaborazione con l’ufficio HR per l’individuazione dei criteri più idonei per la valutazione del personale, la definizione dei processi per le politiche retributive, per la creazione di report e per il monitoraggio dei risultati delle risorse in azienda.

Quanto guadagna un HR Consultant? Stipendio medio

La grande spendibilità di questa figura che, come detto, svolge principalmente attività da professionista, fa sì che venga piuttosto richiesta sul mercato. Le responsabilità di un HR Consultant, in virtù del fatto che questo lavoratore abbia un ruolo importante in diverse delle attività di gestione delle risorse umane, fa sì che debba percepire una retribuzione adeguata alla carica che occupa.

Stando a quanto apprendiamo, lo stipendio medio di un HR Consultant è di circa 25mila euro all’anno. Un salario, questo, che è strettamente correlato all’esperienza che la figura ha maturato nel campo, come accade d’altronde per tutte le professioni HR e non solo, ma anche con l’azienda presso la quale presta la propria attività.

HR Consultant, i requisiti e la formazione ideale per svolgere questo lavoro

Un buon HR Consultant deve avere tra i propri requisiti, innanzitutto, grandi capacità di comunicazione, per svolgere una funzione di raccordo tra la dirigenza e le risorse dell’azienda, come d’altronde fa chiunque lavori nelle risorse umane. A questo professionista sono demandati spiccate doti comunicative, scritte e verbali, un atteggiamento proattivo, e ovviamente una approfondita conoscenza delle risorse umane e dei software e database del settore.

La formazione della figura professionale dell’HR Consultant è uno degli obiettivi della Business School Alma Laboris, che con il suo Master in Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane punta a fornire a questo professionista tutti gli strumenti necessari per eccellere nella propria quotidianità lavorativa.

La Faculty di questo percorso di Alta Formazione è composta unicamente da professionisti del settore delle risorse umane, altamente qualificati nel proprio ambito, che accompagneranno il Partecipante lungo un viatico nel quale apprenderà tutte le competenze necessarie per eccellere nella professione di HR Consultant.

Un programma didattico dal taglio pratico, orientato verso il mondo del lavoro, supportato dall’attività della Divisione Placement, che offre un servizio gratuito per il supporto alla carriera del giovane discente e alla ricollocazione professionale della figura senior. Previste agevolazioni per iscrizione anticipata.

 

Master Gestione, Sviluppo ed Amministrazione delle Risorse Umane (in Aula oppure Online)

Il Personale a 360°, Selezione, Valutazione, Training, Contrattualistica, Busta Paga.

 

 


Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.