Che cos’è la medicina basata sulle evidenze?

Che cos’è la medicina basata sulle evidenze?

La storia, si sa, si tramanda, si ripete, ma in forme sempre diverse, che mutano con il fluire del tempo e modificano le caratteristiche di chi la percorre.

Accade esattamente la stessa cosa con la medicina basata sulle evidenze, un approccio che, sebbene affondi le sue radici in diversi decenni fa, è molto utilizzato dalla ricerca scientifica di oggi. Scopriamo di più su che cos’è questo metodo clinico, e cosa significa l’espressione, attraverso la definizione del termine e la spiegazione di queste teorie.

Cos’è la medicina basata sulle evidenze: definizione e significato

Medicina Basata su Evidenze

Alla medicina basata sulle evidenze, il cui padre putativo è il dottor David L. Sackett, viene associata la definizione di “uso esplicito e coscienzioso delle migliori prove scientifiche nel prendere decisioni nella pratica medica”. Potremmo inoltre parlare di questo metodo come il processo della ricerca, della valutazione e dell'uso sistematici dei risultati della ricerca contemporanea come base per le decisioni cliniche.

La medicina basata sulle evidenze si fonda sul principio della valutazione di quelli che, al momento in cui viene realizzata quest’ultima, sono i migliori risultati disponibili in tal senso. Tuttavia, è bene precisare come non si tratta di puro empirismo, e dunque non di ciò che semplicemente deriva dalle ricerche, ma da quanto viene evidenziato negli studi clinici controllati, che seguono le norme di buona pratica clinica.

Medicina basata sulle evidenze, alcuni cenni storici

Partiamo innanzitutto dalla storia dell’espressione, che in realtà, pur essendo quella direttamente mutuata dalla lingua inglese, viene utilizzata dalla comunità scientifica accanto a quella di medicina basata su prove di efficacia, dicitura che trova corrispondenza esatta in quella di medicina basata sulle evidenze. Quest’ultima, infatti, deriva dall’anglofono ‘evidence-based medicine’, letteralmente, appunto, medicina basata sulle evidenze.

Dicevamo in precedenza di Sackett, ma in realtà sembra che la storia della medicina basata sulle evidenze trovi un punto di partenza nel 1972, quando l'epidemiologo inglese Archibald Cochrane tratta l’argomento. La prima volta in cui, invece, l’espressione è comparsa nella letteratura medica, è nel 1991, come titolo di un editoriale della rivista "ACP Journal Club", dell'American College of Physicians.

Come approfondire l’argomento con un percorso di Alta Formazione

Il Master in Pharma Medical Affairs di Alma Laboris Business School è pensato per formare figure professionali del settore medico e farmaceutico, e tratta, nel novero degli argomenti di un programma didattico dal taglio Executive, l’argomento della medicina basata sulle evidenze, al fine di fornire al Partecipante una preparazione dettagliata in questo ambito. Il Servizio Placement gratuito, curato dai professionisti del Cooming Job, è uno strumento prezioso per la spendibilità occupazionale del discente e per il raggiungimento dei suoi obiettivi professionali.

 

 

 

Master Pharma Medical Affairs: la Direzione Medica

Ruoli, Responsabilità, Competenze e Comunicazione nella Direzione Medica.

 


Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Questo campo è Obbligatorio
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.