Medical Affairs e la trasformazione digitale: un futuro insieme

Medical Affairs e la trasformazione digitale: un futuro insieme!

La tecnologia sta cambiando radicalmente il settore sanitario, sia dal punto di vista della salute e della cura, sia dal punto di vista del rapporto tra medici e pazienti. E ovviamente la trasformazione digitale sta impattando fortemente anche sul comparto farmaceutico.

 

La sfida più urgente è nel superamento dell’ormai limitato concetto di farmaco inteso come mero prodotto, per approdare ad una visione che lo vede invece come parte dell’intero processo di diagnosi e cura del paziente. Il digitale, nelle sue molteplici sfaccettature, è all'avanguardia di molteplici progressi, in particolare grazie alla sua capacità di sfruttare nuove conoscenze attraverso nuovi tipi di dati e analisi, oltre a fornire nuovi modi per connettersi e interagire con le parti interessate.

Ma quali sono le nuove tecnologie digitali al servizio della scienza e della medicina? In prima linea troviamo l’intelligenza artificiale seguita dai Big Data, tecnologie che da alcuni anni hanno instaurato una vera e propria rivoluzione e che ci porteranno alla terapia digitale, un farmaco con un dispositivo connesso e un'uscita dati; ciò consentirà un'efficacia al di là del farmaco e, in definitiva, un trattamento automatizzato con un’interazione minima medico-paziente per aspetti quali dosaggio, monitoraggio, prevenzione e trattamento di effetti collaterali.

Il coinvolgimento del paziente è pertanto quanto mai forte e sarà nei prossimi anni concentrato su tre grandi aree: raccolta di informazioni dettagliate sui pazienti tramite analisi avanzate e big data per identificare bisogni insoddisfatti; coinvolgimento del paziente in luoghi digitali frequentati dai pazienti (ad esempio, attraverso i social media e/o tramite opinion leader dei pazienti come i blogger) con proposte di strumenti per un cambiamento del comportamento, o di supporto al trattamento; e generazione di prove tramite acquisizione dati e feedback in tempo reale di dati dei pazienti tramite dispositivi indossabili e sensori.

Vi è quindi una schiacciante necessità da parte del farmaceutico di raccogliere e comprendere il potere dei dati e delle analisi per poter fornire una “cura di valore” a medici, pazienti e pagatori. Questo è oggi il contesto in cui il Medical Affairs si trova a sviluppare una strategia, a fare una pianificazione ed una esecuzione tattica per generare delle evidenze. Più che mai è quindi necessario aggiornare le competenze delle figure di Medical Affairs.

Due evoluzioni, far entrare appieno la tecnologia nel pharma e consolidare la leadership del Medical Affairs, che devono andare avanti di pari passo per poter vincere la sfida. Ormai è chiaro che sarà il Medical Affairs e i nuovi ruoli di esperti digitali che vi si stanno affiancando e si moltiplicheranno sempre più in futuro, a traghettare il cambiamento in corso! Il Medical Affairs dovrebbe sforzarsi di anticipare come sarà il suo futuro e sviluppare un approccio più sistematico e completo per arrivarci cogliendo le nuove competenze e nuove professionalità.

Dott.ssa Enrica Baraldi
(Coordinatrice Scientifica e Docente del Master Pharma Medical Affairs)

Master Pharma Medical Affairs: la Direzione Medica

Ruoli, Responsabilità, Competenze e Comunicazione nella Direzione Medica.

 

 


Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.