Come diventare Project Manager

Come diventare Project Manager

Sei un leader naturale che sa come motivare gli altri, comunicare le tue idee e organizzare progetti per far nascere quelle idee? Quindi diventare un Project Manager può essere il giusto percorso di carriera per te. Scopri il tipo di mondo del quale faresti parte se decidessi di diventare un Project Manager con le informazioni fornite in questa guida.

 

Qual è lo scopo di avere un project manager in un'azienda?

Dalla settore delle costruzioni alla finanza, i Project Manager sono necessari in innumerevoli tipi di aziende. Un Project Manager è responsabile della conservazione dei progetti organizzati in azienda. Un project manager è anche responsabile della delega di ruoli e compiti ad altri membri di un progetto, oltre a sorvegliare un progetto per assicurarne il corretto svolgimento.

 

Quali tratti e competenze della personalità sono necessari per essere un project manager di successo?

Per essere un Project Manager, un'abilità essenziale da avere è quella dell'organizzazione. Un project Manager deve avere varie strategie organizzative che possono essere utilizzate per numerosi progetti. Se stai pensando di diventare un project manager, dovresti avere un talento per l'organizzazione e la pianificazione in quanto queste sono competenze importanti da avere per una carriera di project management.
La comunicazione è un'altra abilità indispensabile da avere come Project Manager. Poiché i Project Manager sono responsabili della fornitura dei dettagli di un progetto ad altri membri del team, essere un buon comunicatore è un tratto chiave per un Project Manager.

Altre caratteristiche e abilità della personalità che un Project Manager dovrebbe includere comprendono:

  • La gestione del tempo e delle attività;
  • Comando;
  • Capacità di interagire con gli altri comodamente;
  • Avere la capacità di eseguire tutti i ruoli associati al progetto al fine di subentrare se necessario per garantire la continuità del progetto;
  • Essere in grado di lavorare sotto pressione;
  • Essere in grado di gestire diverse persone che partecipano a un progetto.

 

Quali sono le mansioni di un project manager?

In termini semplici, un project manager è responsabile del successo di un progetto. Le responsabilità di base per un Project Manager includono:

  • Pianificare i progetti ed eseguirli;
  • Gestire i team e rimuovere le difficoltà incontrate dai team;
  • Assistenza nel raccogliere risorse per il progetto;
  • Garantire che tutti gli incarichi e i progetti delegati siano completati e procedano secondo i tempi prestabiliti;
  • Creazione di un budget ragionevole per ciascun progetto.

A seconda del tipo di Project Manager che si decide di essere le attività possono variare. Ad esempio, un project manager IT può essere responsabile della fornitura di assistenza tecnica ai clienti o della consulenza con essi su altre questioni relative ai prodotti.

 

Cosa devo fare per diventare un project manager?

Per diventare un project manager, è necessario acquisire almeno un diploma di laurea in gestione aziendale; tuttavia, è anche possibile ottenere una laurea in un'area specifica, ad esempio marketing, ingegneria o informatica, a seconda del tipo di project manager che si vorrebbe diventare, come Project Manager IT o Project Manager di ingegneria.

Puoi continuare la tua formazione e accumulare le tue conoscenze dopo aver conseguito il diploma di laurea partecipando a un programma che offra un certificato di Project Management. La Business School Alma Laboris propone ad es. il Master Executive in Project Management che contiene a sua volta i Corsi e gli esami di Certificazione ISIPM-BASE® e di Qualificazione ISIPM-AV® (Avanzato) a cui puoi partecipare.

 

Approfondisci nello specifico:

 

Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.