Video colloquio di lavoro, come affrontarlo nel 2021: i consigli giusti

La modalità di svolgere i colloqui di lavoro online, con la video conferenza, esiste ormai da diversi anni e si sta diffondendo sempre di più in quesito periodo storico a causa del Covid-19. Di seguito alcuni consigli utili per prepararsi al meglio ad un video colloquio di lavoro.

Video colloquio: consigli, domande, come affrontarlo

Video colloquio, come prepararsi il giorno prima: è utile registrare sé stessi

Per quanto strano possa sembrare parlare da solo davanti al tuo computer, può essere molto utile nel colloquio che poi andrai a fare. Il giorno prima, immagina e simula un colloquio di lavoro registrandolo con la videocamera del pc. Rispondi spiegando in modo naturale la tua esperienza, le tue abilità, la tua formazione e poi guardati. Scoprirai atteggiamenti e gesti che forse ti erano sconosciuti e potrai capire se stai trasmettendo il messaggio nel modo giusto e potrai eventualmente modificare i tuoi atteggiamenti e il tuo linguaggio. Video Colloquio di Lavoro

Video colloquio, come affrontarlo: alcuni consigli per il giorno dell’incontro online

Ecco alcuni consigli per affrontare il giorno del video colloquio di lavoro.

Ambiente del colloquio: durante il video colloquio, decidi di scegliere un angolo di casa dove posizionarti con luce adeguata, in cui lo sfondo sia neutro. Non presentarti sul letto, sul divano, o con alle spalle la tv o la cucina. Scegli di posizionarti in quella zona della casa che può aiutarti a fare una prima buona impressione.

Abbigliamento: anche se sei a casa, ricordati che stai facendo un colloquio di lavoro, e quindi abbigliati in maniera consona. Senza esagerare, ma evita la tuta! Ricorda che potrebbero chiederti di alzarti, quindi fai in mondo che anche il pantalone o gonna siano adatti all’occasione, e indossa le scarpe (niente ciabatte!).

Postura: adotta una postura corretta (no alle braccia conserte) e fai in modo che la telecamera riprenda non solo il tuo viso, ma anche spalle e un po’ di busto.

Niente distrazioni: scegli un posto della casa dove non ci siano rumori (telefono, citofono, passaggio di persone). Se questo non puoi ottenerlo, allora metti un auricolare con microfono, così nessuno sarà disturbato dagli eventuali rumori di sottofondo.

Contatto visivo: ricorda che per mantenere il contatto visivo, dovresti guardare la telecamera del pc e non l’immagine del recruiter, per questo sposta l’immagine del recruiter in alto così da facilitare il contatto visivo.

Come superare il video colloquio di lavoro: i consigli giusti

Organizzazione: prima che inizi il colloquio, verifica che il programma per il colloquio (Skype, Google...) funzioni in modo ottimale con amici o parenti. Inoltre, controlla che il dispositivo in utilizzo sia carico o in carica. Prepara vicino a te foglio e penna per appuntare nuovi appuntamenti o parole chiave che possono tornarti utili successivamente. Come ultimo consiglio, tieni una copia del tuo Curriculum Vitae per il quale il recruiter ti ha contattato e fatti trovare pronto a commentarlo e motivarlo con esempi. È, infatti, importante rileggere prima del colloquio il proprio CV inviato.

Note: per essere più sicuro di te, puoi mettere piccole note o promemoria (post-it) intorno a te su quegli argomenti che ti rendono particolarmente nervoso, o a cui tieni particolarmente, e non vuoi assolutamente dimenticare.

L’inizio del colloquio: fare una buona prima impressione è fondamentale! Saluta con ‘Buongiorno’ o ‘Buonasera’ e non con ‘Salve’! Sorridi, non gesticolare in maniera esagitata, e non restare immobile per tutto il colloquio. Inoltre, presentati con nome e cognome: mai l’inverso!

Descrivere te stesso: evita di usare aggettivi come ‘simpatico’, ‘solare’, ‘divertente’, ma dimostra i tratti della tua personalità nel video colloquio. Attraverso il sorriso, la determinazione nel racconto e il linguaggio del tuo corpo, senza che tu debba elencare aggettivi che generalmente già utilizzano tutti. Racconta delle tue aspettative professionali e ricordati che in un’azienda nuova devi dimostrarti disponibile ad imparare.

Video colloquio di lavoro, le domande: i consigli per prepararti al meglio

Mettici passione: nella tua descrizione e nel raccontare il tuo percorso di studi (Università, Master) sottolinea la tua passione per la strada scelta e la passione nel voler far diventare il tuo percorso di studi la tua professione.

Preparati alle domande: preparati su eventuali quesiti su attitudini e obiettivi professionali presenti e futuri.  Pensa, poi, ai tre punti di forza e di debolezza che ti contraddistinguono: capiterà molto spesso che ti vengano richiesti in un colloquio. Prepara su un foglio i punti di forza e le tue aree di miglioramento che ti caratterizzano.

Fai emergere i tuoi valori: è importante, quando parli, far emergere i tuoi valori che possano in qualche modo essere legati alla vision dell’azienda. Metti in evidenza ciò in cui credi: questo aspetto può essere più che determinante nella selezione. Ad esempio, se fai un colloquio per una società di selezione e/o formazione è importante mettere in risalto il valore dei rapporti umani, oppure che ami viaggiare per far capire all’azienda che sei disponibile a trasferte e a muoverti sul territorio.        

Motivazione e positività: la motivazione va costruita con cura. Racconta perché sei interessato al ruolo, all’azienda e all’opportunità proposta. Racconta con positività anche le esperienze di lavoro passate. Non parlare male di ex colleghi e datori di lavoro. Ovviamente se non hai ancora una professione ben definita, punta sulla tua personalità ed il valore aggiunto che pensi di poter dare. Motivando, ovviamente, i vantaggi che può trarre un’azienda con la tua assunzione.

Preparati a fare domande: oltre a rispondere alle domande che ti pone il recruiter, preparati qualche domanda o curiosità sulla posizione o l’azienda:

  • Com’è composto il team di cui farò parte?
  • Si tratta di una nuova posizione o una sostituzione?
  • Come avverrà la formazione iniziale e l’inserimento?
  • Quali sono i prossimi step del processo di selezione?

Saluta: ringrazia chi ti ha fatto il colloquio per il tempo che ti hanno dedicato.

Dott.ssa Roberta Apperti

 

Image
Image
Image

Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Questo campo è Obbligatorio
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.