Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro


 
Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Ricerca e selezione del personale, il master per avere i requisiti per trovare lavoro

Ricerca e selezione del personale, il master per avere i requisiti per trovare lavoro

Il settore delle risorse umane è costantemente in cerca di figure professionali altamente qualificate per svolgere due importanti aspetti che riguardano il recruiting: ecco il percorso adatto per acquisire tutti gli strumenti adatti

Tutte le aziende lo sanno: trovare i migliori talenti e acquisirli nel proprio organico è una delle basi per qualsiasi business di successo. La gestione dell’intero processo di recruiting va dunque affidata a professionisti qualificati nel settore delle risorse umane, che sappiano applicare al meglio le migliori tecniche di ricerca e selezione del personale. Cosa significa esattamente questa espressione? Ecco il master più adatto per soddisfare i requisiti per svolgere al meglio queste due attività e trovare lavoro nelle HR grazie a un servizio placement gratuito.

Ricerca e selezione del personale, cosa significa questa espressione

Al centro di ogni reparto risorse umane di un’azienda, come detto, vi è la delicata fase di recruiting. Partiamo da questa espressione anche per spiegare bene che cos’è la ricerca e selezione del personale, proprio perché la dicitura comunemente utilizzata nella lingua italiana si rifà proprio al concetto anglofono.

Che cos’è il recruiting? Definizione e significato

Il recruiting rappresenta il processo complessivo di ricerca, selezione e nomina delle risorse da inserire all’interno di un’azienda. È composto da tutte quelle attività finalizzate a trovare persone che possono far parte dell’organico di un business, e che dunque soddisfano determinati requisiti, e ad assumerle tramite un processo di selezione. L’espressione ‘recruiting’ è fortemente inclusiva di diversi significati, non rappresentando un singolo momento in cui è coinvolto l’HR dell’azienda, bensì un più complesso insieme di attività.

In italiano, il concetto è dunque declinabile in varie accezioni. Nello specifico, trattiamo di ricerca e selezione del personale, che è dunque uno dei molteplici momenti di cui si compone il recruiting. Cosa significa questa espressione?

Ricerca e selezione del personale, come funzionano: tecniche e strategie efficaci

Nel primo momento, chiamato ricerca del personale, emerge per l’azienda la necessità di assumere nuovo personale che ricopra una determinata figura professionale. È molto spesso da questo bisogno dell’organizzazione che parte la fase in cui chi si occupa di risorse umane valuta quali sono esattamente le caratteristiche che l’impresa ricerca e ‘crea’ un candidato ideale sul quale basare le proprie valutazioni.

A questo punto, subentra la pubblicità dell’offerta di lavoro, ovvero la diffusione della stessa attraverso i portali di lavoro e tutti i possibili percorsi che possono collegare l’azienda ai candidati. Qualora invece non esista una vera e propria offerta di lavoro, ma la risorsa esprime una propria candidatura libera, si procede con la fase di selezione del personale, che avviene solo in un secondo momento.

Questa è costituita dallo screening dei profili professionali dei candidati, volto ad eliminare dalla ‘contesa’ la grande percentuale di domande pervenute e giudicate poco rilevanti. Uno screening preliminare precede la fase cruciale, ovvero quella del colloquio, in cui i candidati preselezionati vengono sottoposti alla job interview. Qualora questo venga superato con successo, di norma c’è il colloquio finale, che rappresenta spesso una formalità per introdursi nell’organizzazione in maniera preliminare.

Ricerca e selezione del personale, il master con servizio placement gratuito

Come abbiamo visto, dunque, le fasi di ricerca e selezione del personale possono avere un impatto cruciale sul presente e sul futuro di un’azienda. Un fattore tutt’altro che trascurabile, che impone che questi due momenti nei quali sono coinvolti coloro i quali lavorano nel settore risorse umane vedano protagoniste professionalità altamente qualificate e preparate ad affrontare al meglio tutto quanto occorra nella quotidianità.

È per questo che Alma Laboris ha ideato il Master in Gestione, Sviluppo ed Amministrazione delle Risorse Umane, un percorso di alta formazione che nel proprio programma didattico dal taglio spiccatamente pratico annovera un consistente approfondimento su questa tematica.

I professionisti HR della Business School forniranno al partecipante tutti gli strumenti adatti per soddisfare i requisiti adatti per muoversi al meglio nel mondo del lavoro, tramite il prezioso apporto del servizio placement gratuito. Di cosa si tratta? Dell’opportunità più grande per svolgere delle attività di career coaching con Alma Laboris, e successivamente vedere il proprio profilo professionale inserito in un network altamente professionale popolato da aziende, recruiter e professionisti delle risorse umane. Chi effettua un’iscrizione anticipata può beneficiare di agevolazioni.

 

Master Gestione, Sviluppo ed Amministrazione delle Risorse Umane (in Aula oppure Online)

Il Personale a 360°, Selezione, Valutazione, Training, Contrattualistica, Busta Paga.

 


Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.