Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Flessibilità, problem solving, disponibilità a trasferirsi

Flessibilità, problem solving, disponibilità a trasferirsi. Settore medico e farmaceutico, le soft skill del momento

Una situazione, quella attuale, che richiede delle competenze specifiche, particolarmente importanti, anche per costruirsi un vantaggio competitivo nel mondo del lavoro

 

I contesti nuovi, che non si sono mai incontrati prima, richiedono un dispendio di forze, energie, capacità, diversi da tutti quelli degli scenari precedenti. Il momento che sta vivendo il mondo, anche a livello economico, fa del settore medico e farmaceutico uno dei tasselli cruciali del mosaico professionale globale. Tanto da far emergere, oggi più che mai, la necessità che tutte le persone impegnate in questo ambito mettano in mostra in maniera preponderante alcune competenze, piuttosto che altre.

Tra queste, vi è sicuramente la flessibilità. Adattarsi alle situazioni, in generale, è una qualità particolarmente apprezzata dalle aziende. Orari di lavoro, abitudini, ambiente lavorativo: un’ottima risorsa deve, soprattutto in questo periodo, avere la capacità di modellarsi in funzione delle circostanze. Nel pieno rispetto delle potenzialità di ognuno, ovviamente. Ma, appunto, ora come ora, essere flessibili è probabilmente la prima qualità.

A questa si affianca, quasi necessariamente, quella del problem solving. La situazione che il settore medico e farmaceutico vive ogni giorno è piena di difficoltà, di evenienze da affrontare, di criticità da risolvere. Il lavoratore migliore è proprio quello che sa districarsi in un contesto così complesso, gestendo l’emergenza con un approccio pragmatico e risolutorio.

La disponibilità a trasferirsi, infine. Se esiste una materia importante al giorno d’oggi, è la geografia: i contesti nazionali, ma ancor di più quelli regionali e locali, sono tutti completamente differenti. Può dunque emergere la necessità di personale dipendente, di professionisti, in un posto piuttosto che un altro. Anche qui, ci ricolleghiamo alla flessibilità: adattare le proprie esigenze a quelle del mondo.

 

Hai mai pensato di fare Carriera nel Settore Farmaceutico?

Master Management e Marketing dell'Industria Farmaceutica

 

 


Contatta la Business School
Seguici su:

Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.