Master Export Management: Commercio Internazionale e Nuovi Mercati

100 ore di Formazione con Taglio Pratico in Formula Weekend in Aula (Roma, Milano, Napoli, Padova, Torino, Bologna) e Online (Live Streaming)

 

Export compliance

Export compliance officer: chi è, cosa fa, quanto guadagna

È una delle figure di tendenza nel mondo dell’export manager. Si chiama export compliance officer, e potrebbe essere ciò che voi professionisti del mondo delle esportazioni potreste voler diventare. Vediamo insieme chi è questo professionista, cosa fa nel suo lavoro, quanto guadagna e quale potrebbe essere la formazione adatta per lui.

Cosa fa questo professionista nel suo lavoro

L'Export Compliance Officer ha la responsabilità di stabilire, implementare e far rispettare le politiche, le procedure e le linee guida di conformità all'esportazione nell’ambito di uno scambio di beni e servizi tra due parti che operano in due Paesi diversi. Potremmo riassumere così le mansioni di questo professionista che, in un contesto in cui le normative vigenti sono sempre più stringenti, opera per assicurare la regolarità di tutto quanto accade nel contesto globalizzato in cui siamo immersi.

Leader nell’ambito, coordina le attività di supervisione e conformità, comunica gli obblighi di conformità e fornisce anche una leadership di pensiero nell'affrontare i problemi di conformità interni ed esterni in evoluzione e le modifiche ai requisiti normativi o politici.

 

Quanto guadagna un export compliance officer? Stipendio medio

Si tratta di una figura, quella dell’export compliance officer, ancora abbastanza pionieristica. Non sono certo tante le aziende che, ad oggi, annoverano questo professionista nel proprio organico. Tuttavia, trattandosi di una professione in ascesa, abbiamo già le prime informazioni riguardanti la sua retribuzione. Da quanto apprendiamo, il suo stipendio medio si aggira intorno ai 40mila euro annui.

 

Come diventare export compliance officer: quale Master frequentare

Non è facile diventare export compliance officer senza una formazione adeguata. Il Master in Export Management di Alma Laboris Business School dedica spazio alla export compliance e a tutta la normativa che regola gli scambi tra i vari Paesi. Il percorso acquisisce valore definitivo grazie a un Servizio Placement gratuito per la spendibilità del profilo del discente nel mondo del lavoro. Agevolazioni per iscrizione anticipata.

 

 

 











Cookie Privacy

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.