Work breakdown structure, cos'è e a cosa serve nel project management

Work breakdown structure, cos'è e a cosa serve nel project management

Uno degli elementi più importanti della gestione di progetto è la cosiddetta Work Breakdown Structure, un’espressione anglofona il cui significato è ben definito dalla traduzione italiana di struttura di scomposizione del lavoro, ma anche da quella di struttura analitica di progetto.

Si tratta di un sistema di suddivisione, orientata ai risultati finali di un progetto, di grande utilità perché chi si occupa della sua gestione riesca a identificare tutte le attività necessarie per raggiungere il successo. Vediamo insieme che cos’è la work breakdown structure, spesso abbreviata con la sigla WBS, e a cosa serve nel project management.

Work Breakdown Structure

Che cos’è la work breakdown structure: definizione e significato

Un diagramma molto importante per i project manager che, come in ogni progetto che si rispetti, orientano la loro struttura verso il raggiungimento di un risultato e il conseguimento degli obiettivi, condizione vitale per un’organizzazione.

Una corretta definizione che spiega bene che cos’è una work breakdown structure ne parla come una decostruzione visiva, gerarchica e orientata ai risultati finali di un progetto, che consente di suddividere il lavoro in attività più piccole, al fine di renderle più gestibili e accessibili per tutti coloro i quali sono coinvolti nel team di gestione di progetto.

La definizione ufficiale del Project Management Institute di work breakdown structure è quella di scomposizione gerarchica orientata ai risultati finali del lavoro che deve essere eseguito dal team di progetto.

A cosa serve la work breakdown structure nel project management, e perché è importante

La work breakdown structure è sviluppata per armonizzare le parti, dando una comprensione comune di quale sia lo scopo del progetto, e stabilendo, come detto, la gerarchia necessaria per definire le attività prioritarie e i livelli da raggiungere.

Avere una work breakdown structure all’interno di una gestione di progetto è molto importante per tutti coloro i quali lavorano in questi meccanismi. Organizzare il lavoro del team in sezioni gestibili è una delle priorità di questo strumento, che riesce a semplificare la pianificazione, le azioni da implementare, il progetto da consegnare.

Come si fa una work breakdown structure?

Una work breakdown structure che si rispetti deve essere focalizzata, come detto, sui risultati pianificati più che sulle azioni pianificate. In altre parole, descrive i deliverable, ovvero il risultato atteso che corrisponde al prodotto finito, anche se una traduzione davvero fedele potrebbe essere quella di consegna di un prodotto di sviluppo, dato che non sempre con questa parola si fa riferimento alla fase finale del progetto, ma anche a una fase interna.

Per quanto riguarda, invece, la natura gerarchica della work breakdown structure, orientata a chiarire esattamente cosa verrà consegnato alla fine del progetto e come i risultati devono essere raggiunti, possiamo dire che questa viene riflettuta sia sulla sua forma grafica, tradizionalmente una struttura ad albero, che in quella descrittiva, spesso rappresentata in una struttura ad indice.

Master di Alta Formazione in Project Management

Gestire Progetti Predictive, Agile e Hybrid con i Principali Framework Internazionali.

 


Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Questo campo è Obbligatorio
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.