User generated content

User generated content, quattro modi in cui può aiutare le imprese

I contenuti digitali coinvolgenti, autentici e pertinenti hanno la capacità di creare potenti connessioni tra marchi e consumatori.

È un concetto, questo, che assume ancor più valore se consideriamo la sempre più centrale figura del consumatore, ormai parte attiva di tanti processi di digital marketing, in diverse modalità. Parliamo degli user generated content, ovvero i contenuti generati dagli utenti, spesso abbreviati con la sigla UGC. User generated content

La loro forza, come sa bene chi conosce questo mondo così particolare, sta nel fatto che, in quanto creati dai clienti stessi, tendono a portare il consumatore a fidarsi di più del brand, come invece accade meno nel caso di contenuti generati dalle stesse marche. Un recente studio ha svelato come, infatti, i consumatori hanno il doppio delle probabilità di credere che gli UGC siano più autentici dei contenuti creati dai marchi stessi: ben l’80% di essi afferma che gli user generated content influiscono notevolmente sulle loro decisioni di acquisto. Ma come fare a sfruttare gli UGC nel modo migliore?

Un buon modo per farlo è quello di creare uno spazio dedicato a questo genere di contenuti. I marchi che scelgono un’area dedicata e ottimizzata per i dispositivi mobili sul proprio sito Web in cui i clienti possono lasciare recensioni e porre domande sono in grado di acquisire informazioni e opinioni critiche, adottando un approccio positivo e orientato alla soddisfazione dell’utente.

L’obiettivo è quello di incentivare l’interazione tra il marchio e il cliente. Come? Ad esempio, all’interno dei forum della propria community online, i marchi possono utilizzare ricompense e iniziative di gamification per incentivare i clienti a lasciare recensioni o condividere contenuti per offrire prospettive uniche, autentiche e oneste. Ad esempio, sconti, coupon o social badge, tutti strumenti per fidelizzare il consumatore.

Occhio allo spam: tenere lontani contenuti non graditi e le recensioni false sono scoraggianti per i clienti, poiché commenti pieni di link fuori tema a siti non affiliati possono dare ai consumatori l'impressione che il sito o l’app che stanno utilizzando non siano sicuri. E ricordiamo sempre: puntiamo alla moderazione dei contenuti. Non esiste, infatti, difesa migliore di un team esperto di moderazione dei contenuti che può aiutarti a monitorare ogni situazione e garantire che i commenti e le recensioni siano appropriati.

 

Master Digital Marketing & Omnichannel Strategy Management

L'approccio manageriale al mondo Digitale, ovvero la gestione delle Strategie Omnichannel


Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Questo campo è Obbligatorio
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.