Strategie di marketing digitale, quali canali usare in azienda?

Strategie di marketing digitale, quali canali usare in azienda?

Farsi trovare facilmente dai propri clienti, raggiungerli in modo proattivo, centrare il target giusto. Il marketing digitale – non lo scopriamo certo oggi – offre infinite possibilità alle aziende e ai professionisti che intendono servirsene per migliorare il proprio business.

Per veicolare correttamente i messaggi, di qualunque genere, è indispensabile conoscere quali siano i canali più adatti al singolo scopo. Che, ovviamente, saranno diversi da azienda ad azienda, ma soprattutto da obiettivo a obiettivo. Dunque, canali diversi hanno scopi e destinatari diversi. Ma quali usare in azienda nelle proprie strategie di marketing digitale?

Quali canali utilizzare per una strategia di marketing digitale?

Partiamo da un presupposto fondamentale: la maggior parte delle aziende dovrebbe utilizzare più di un canale per veicolare le proprie strategie di marketing digitale. Tuttavia, come detto, i mezzi attraverso cui svilupparle vanno modulati in base a diversi fattori, che influiscono in maniera diretta sui processi decisionali in fase di pianificazione, nella quale rientra, ovviamente, la decisione di quali canali utilizzare.

Social media marketing, quanto è importante: vantaggi e applicazioni in azienda

I social media danno all’azienda l’opportunità di comunicare con i clienti attuali e potenziali, creando una vera e propria community. Con la possibilità, per loro, di condividere i post sui propri canali di social media, questi possono raggiungere un vasto pubblico, generando un circuito virtuoso di cui la brand awareness non può che trarre beneficio.

I clienti si aspettano che le aziende si trovino sui social media, il che rende questo canale un requisito per la maggior parte, se non tutte, le aziende, indipendentemente dalle loro dimensioni o dal settore in cui operano.

Come usare il social media marketing? Molte aziende focalizzano erroneamente i loro post solo sulla loro attività e sui loro prodotti. Accanto a informazioni come nuovi prodotti, offerte speciali e orari modificati, è utile condividere informazioni e articoli che saranno di interesse per i clienti.

Email Marketing

Lo scopo principale, in questo caso, è quello di far parlare dell’azienda, incoraggiando le persone a interagire con la marca attraverso questo canale.

Costruire un'attività, oggi, vuol dire costruire relazioni con i clienti, aumentando il loro coinvolgimento. Per farlo, è indispensabile pubblicare costantemente su tutti i canali, magari iniziando con uno o due e poi, secondo la necessità, espandersi.

Strategie di digital marketing, perché utilizzare blog ed email marketing

Costruire l’esperienza del cliente, rendendolo parte del brand. Ciò passa attraverso l’aumento della fiducia del consumatore nei confronti dell’azienda, magari attraverso uno storytelling che possa in qualche modo raccontare il marchio, e permettere di conoscere meglio tutto quanto riguarda la marca. Una delle idee migliori, in questo caso, è quella di aprire un blog, uno spazio in cui parlare del brand tramite articoli, news, approfondimenti, aree dedicate alla community, con tante, tante altre opportunità da esplorare in tal senso.

I vantaggi di un blog si vedono solo scrivendo di argomenti utili per le persone interessate ai prodotti dell’azienda; un fattore chiave per posizionarsi nelle ricerche Google, e per avere una certa eco sui social, di cui parlavamo in precedenza.

Un’idea, questa, che presuppone che il team abbia le competenze e il tempo per creare post ben scritti e interessanti, o che comunque possa annoverare, in un futuro, risorse capaci di curare questo strumento dalle potenzialità infinite.

Guai, inoltre, a sottovalutare il potere dell’email marketing. Con la posta elettronica, un’azienda ha la possibilità di connettersi direttamente con ogni cliente. Controllando i tempi di invio, i messaggi, il formato della mail, questo strumento di creazione di valore – secondo i dati McKinsey – può essere 40 volte più efficace per acquisire nuovi clienti rispetto a Facebook e Twitter messi insieme. Tutte le aziende online, indipendentemente dal tipo, dal settore o dalle dimensioni, dovrebbero utilizzare l'email marketing per entrare in contatto con i clienti.

Prendere in considerazione l'invio di una newsletter via e-mail su base regolare, settimanale o bisettimanale, ad esempio, nonché comunicazioni tempestive, può cambiare, e di molto, una strategia di marketing digitale, con risultati davvero sorprendenti.

 

 

Master Digital Marketing & Omnichannel Strategy Management

L'approccio manageriale al mondo Digitale, ovvero la gestione delle Strategie Omnichannel

 


Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.