Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Marketing su Facebook per le aziende italiane: consigli su come e dove migliorare

Marketing su Facebook per le aziende italiane: consigli su come e dove migliorare

Il marketing sui social network, questo strumento così importante per le aziende di tutta Italia, che tanto ambiscono a mettere in mostra il loro brand e i prodotti che commercializza tramite delle piattaforme entrate nella nostra vita quotidiana.

 

Facebook, in questo senso, continua ad occupare un ruolo egemone, rappresentando ancora oggi (al netto degli ‘assalti’ dei suoi concorrenti) il canale social su cui le aziende investono da più tempo, e con cui devono acquisire una certa familiarità.

Ma come sfruttare al meglio le potenzialità di questo fantastico strumento? Ecco alcuni consigli su come e dove le aziende italiane possono migliorare: quali sono i contenuti da promuovere, i formati preferiti dagli utenti (e da Facebook stesso) e come fare a veicolare al meglio i messaggi.

 

Facebook per le aziende, alcuni consigli su come migliorare il marketing su questo social

Marketing su Facebook per le aziende italiane: consigli su come e dove migliorareEssere presenti su Facebook, chiariamolo subito, è una risorsa tanto importante quanto ‘basilare’ per le aziende italiane. Ciò perché ormai qualsiasi brand, per awareness e settore, riesce a ‘comparire’ su questo social, e perché le tecniche di marketing in questo senso si evolvono continuamente. Ma come fare per rendere questa presenza davvero efficiente? Uno studio di Socialinsider ha provato a rispondere a questa domanda.  

Secondo il portale, i brand italiani su Facebook non sono ancora tra i soggetti in grado di generare più coinvolgimento, con un tasso di engagement basso, con il ‘gruppo’ che finisce dietro il ‘singolo’: le aziende, infatti, occupano il terzo posto tra le categorie che fanno il migliore engagement tramite Facebook, dietro le celebrità e i personaggi pubblici. Le ultime due categorie, in particolare, avrebbero guadagnato in coinvolgimento a partire da marzo scorso.

Qual è il più grande limite dei brand italiani su Facebook? Stando a quanto riportato da Socialinsider, si tratta di una vera e propria mancanza, per inesperienza, forse per incuria, sicuramente per un ridotto bagaglio di conoscenze e competenze. Se la maggior parte delle aziende italiane ha un piano editoriale per i social incentrato su contenuti visivi come foto e immagini, sono in pochi, infatti, ad avere una video strategy ben definita.

Ancora una volta, dunque, il mercato impone ai professionisti del settore di qualificarsi con una formazione adeguata, che contempla l’apprendimento delle conoscenze più aggiornate, e l’acquisizione delle competenze richieste dal mondo del lavoro. Un requisito che è possibile ottenere solo con una preparazione di elevata caratura, attraverso percorsi dal taglio pratico.

 

Master Training: Digital Marketing & Omnichannel Strategy Management

L'approccio manageriale al mondo Digitale, ovvero la gestione delle Strategie Omnichannel


Contatta la Business School
Seguici su:

Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.