Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Traffic manager, cosa fa e come diventarlo: il percorso per fare carriera

Traffic manager, cosa fa e come diventarlo: il percorso per fare carriera

Una figura professionale innovativa nel mondo del digital marketing, in particolar modo nella pubblicità, presente soprattutto nelle grandi aziende: tutto ciò che c’è da sapere su questo professionista

 

Il digital marketing, uno dei settori più ambiti nel mondo del lavoro di oggi. Sono tantissimi i giovani che ambiscono a diventare professionisti di successo in questo ambito. Le figure professionali sono altrettanto numerose. Alcune di esse, tuttavia, vengono prese meno in considerazione, pur rappresentando importanti opportunità per le aziende. È in questa categoria che rientra il traffic manager, un ruolo che potrebbe diventare davvero decisivo nei prossimi anni, e che ora è una prospettiva nel settore della pubblicità.

Cosa fa un traffic manager? Le mansioni che svolge nel suo lavoro

traffic managerLe agenzie pubblicitarie di tutto il mondo cercano i migliori traffic manager, per migliorare le loro prestazioni e raggiungere risultati di livello. Ma chi è questo professionista, e cosa fa nel corso della sua attività lavorativa?

Un traffic manager, in breve, è il gestore del traffico pubblicitario dell’azienda. Si tratta di un ruolo importante, decisivo nel management dell’area advertising. Questa risorsa si occupa di supervisionare le attività di marketing dell’impresa, curando la campagna pubblicitaria in diversi dei suoi aspetti. È lui che gestisce i progetti, facendo sì che vengano completati in tempo, rispettando il budget e le indicazioni del cliente che commissiona il lavoro.

Il traffic manager di successo è quello che gestisce l’advertising dell’azienda, pianificando le campagne, stabilendo le scadenze, ma soprattutto occupandosi della gestione strategica del denaro da destinare ai contenuti, agli annunci, alle sponsorizzazioni sui canali social del brand.

Quanto guadagna un traffic manager? Stipendio medio di questo professionista

La figura del traffic manager è ancora poco diffusa in Italia ma, come detto in precedenza, rappresenta una delle tendenze da seguire per i prossimi anni. La retribuzione destinata a questo professionista deve essere commisurata all’importanza strategica che ha nella gestione dei budget per la parte dedicata all’advertising, e per le responsabilità che ha nel suo lavoro.

Dalle informazioni di cui siamo in possesso, lo stipendio medio di un traffic manager è di oltre 30mila euro all’anno. Un compenso, questo, che ovviamente varia in funzione dell’esperienza della risorsa, ma soprattutto dell’azienda in cui presta la propria attività.

Come diventare traffic manager: perché scegliere un Master in Digital Marketing

Il ruolo del traffic manager è moderno, anche per quanto riguarda i requisiti necessari per ricoprire questa figura professionale. Al momento, non c’è nel panorama accademico italiano un titolo di studio precipuamente pensato per formare questo professionista. Dunque, un percorso di Alta Formazione orientato al massimo sviluppo della carriera del Partecipante, potrebbe essere la scelta migliore per fare carriera in questo ambito.

Alma Laboris Business School propone il Master in Digital Marketing & Omnichannel Strategy Management, che tra i propri sbocchi occupazionali annovera proprio quello del traffic manager. La faculty Docenti, composta da professionisti del digital marketing, curerà un programma didattico dettagliato dal taglio pratico, che permette al Partecipante di formarsi al meglio per lavorare in questo settore.

 

Master Training: Digital Marketing & Omnichannel Strategy Management

L'approccio manageriale al mondo Digitale, ovvero la gestione delle Strategie Omnichannel


Contatta la Business School
Seguici su:

Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.