Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Il futuro del digital: come saranno le nostre esperienze tra 10 anni?

Il futuro del digital: come saranno le nostre esperienze tra 10 anni?

Alcuni spunti verso il futuro del web, provando a immaginare come funzioneranno i sistemi di gestione dei contenuti, e come potremmo sfruttarli a nostro vantaggio

Il futuro è digital. Lo si dice spesso, lo si ascolta altrettanto frequentemente, in dibattiti più o meno basati su contenuti che poggiano su conoscenze effettive, sia nell’ambito lavorativo che nella ‘vita privata’ delle persone.

Ma cosa significa, realmente, questa affermazione? Il portale statunitense Enonic ha provato ad immaginare come sarà il futuro del digitale nei prossimi 10 anni. Lo ha fatto raccogliendo alcuni spunti che il mondo in cui viviamo ogni giorno ci propone, e provando a tracciare alcune previsioni per quanto riguarda la nostra fruizione dei servizi e, più in generale, delle risorse che la Rete ci presenterà e ci potrebbe presentare nei tempi a venire.

Come sarà il mondo digital nei prossimi dieci anni?

I servizi, dicevamo. Questi stanno aumentando in maniera costante e progressiva. Social network, ordini e servizi bancari online, che spesso includono contenuti come riquadri informativi e testi di supporto all’utente. Nel futuro, si ipotizza, i contenuti e le applicazioni web saranno disponibili in un unico pacchetto, che offre esperienze digitali più funzionali e dinamiche.Futuro Digital

Inoltre, la sempre maggiore crossmedialità, ma anche il vecchio principio secondo il quale unire le forze possa comportare numerosi vantaggi, potrebbe portare all’avvento di app web progressive o PWA. Si tratta di siti web molto leggeri, ai quali spesso si accede dal proprio smartphone mediante un’app, con caricamento rapido, funzionalità avanzate e una comoda icona di app, senza essere in realtà un'app nativa.

Meno aggiornamenti, poiché i siti Web verranno sempre aggiornati all'ultima versione, e uno sviluppo fulmineo della tecnologia web e degli standard web, che porterà a esperienze digitali non più limitate al classico computer desktop, smartphone o interfaccia di testo, ma che integreranno le funzioni di diverse interfacce e dispositivi diversi, come voce, video, realtà virtuale, realtà aumentata e tanto altro.

Come consentire tutto ciò? Come ipotizza Enonic, uno dei passaggi chiave per consentire un'esperienza digitale senza soluzione di continuità in ogni touchpoint è la crescita delle cosiddette API, servizi che consentono a sistemi e piattaforme diversi di comunicare tra loro. In futuro saremo tutti capaci di realizzarne, al fine di integrare più facilmente sistemi diversi e offrire soluzioni di lavoro in settori, ad oggi, non ancora collegati tra di loro.

Master Digital Marketing & Omnichannel Strategy Management

L'approccio manageriale al mondo Digitale, ovvero la gestione delle Strategie Omnichannel


Contatta la Business School
Seguici su:

Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.