Ispettore doganale: chi è, di cosa si occupa, come diventarlo

Ispettore doganale

L'ispettore doganale è un professionista che si occupa di controllare e verificare la conformità delle merci che entrano o escono dal territorio nazionale alle leggi e alle norme in materia di commercio internazionale, dogane e sicurezza.  Vediamo insieme dettagliatamente quali sono le sue mansioni e qual è il percorso per poter aspirare concretamente a questa posizione.

Le mansioni dell’ispettore doganale

I suoi compiti principali sono:

  • Controllare i documenti di trasporto e la documentazione accompagnatoria delle merci per verificare la corretta dichiarazione del valore, del peso, del numero di colli e delle altre informazioni necessarie per il calcolo delle imposte doganali
  • Verificare la conformità delle merci alle norme in materia di commercio internazionale, sicurezza, salute e ambiente
  • Eseguire ispezioni fisiche delle merci per verificare la corretta dichiarazione e per individuare eventuali merci contraffatte o pericolose
  • Collaborare con le autorità competenti per contrastare il traffico illecito di merci, come la contraffazione e il commercio di prodotti pericolosi
  • Partecipare alla formazione e alla sensibilizzazione degli operatori doganali e degli operatori economici sui temi della sicurezza e della legalità

L'ispettore doganale può operare in diversi contesti, come porti, aeroporti, dogane, uffici doganali, al confine o nelle zone di frontiera.

Come diventare ispettore doganale

Per diventare ispettore doganale in Italia, è necessario soddisfare i seguenti requisiti:

  • Essere cittadini italiani o di uno degli Stati membri dell'Unione Europea
  • Avere un'età compresa tra i 18 e i 35 anni
  • Possedere almeno un diploma di istruzione secondaria di secondo grado
  • Essere in possesso della patente di guida di categoria B
  • Non aver riportato condanne penali o procedimenti penali in corso

Una volta soddisfatti i requisiti, è possibile partecipare a un concorso pubblico per entrare nell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Il concorso consiste in prove scritte e prove pratiche e seleziona i candidati per formazione e successivo inserimento in organico. Per superare con successo tutte le prove e per poter lavorare serenamente, consigliamo caldamente la frequentazione al Master di Alta Formazione in “Export Management” proposto da Alma Laboris Business School: un percorso dall’approccio executive, pensato per chi cerca una formazione immediatamente spendibile nell’ambito professionale.

Scopri i Master e Corsi che potrebbero Interessarti

Image

Iscriviti alla
Newsletter

Si prega di inserire una Email.
Si prega di inserire una Email.

Risorse Alma Laboris

Opportunità

Press Area