Export, Italia e Regno Unito annunciano un nuovo dialogo per rilanciare il commercio

Regno Unito

Il segretario al commercio internazionale del Regno Unito ha annunciato l'inizio delle discussioni su una nuova partnership per l'esportazione e gli investimenti tra la Gran Bretagna e l’Italia.

Anne-Marie Trevelyan, insieme al Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano Luigi Di Maio, ha di fatto dato il via alle operazioni tra i due Paesi. L’obiettivo del dialogo è quello di aumentare le esportazioni e gli investimenti tra Regno Unito e Italia, in un’operazione finalizzata a rilanciare il commercio tra due delle realtà più importanti del Vecchio Continente.

La cooperazione interesserà anche settori ad alte prestazioni come le scienze della vita, la difesa e la sicurezza, nonché i settori in crescita del futuro come il digitale e la tecnologia, e sarà mirata anche alla promozione degli investimenti interni, anche nelle industrie a basse emissioni di carbonio.

Non solo dialoghi ministeriali dalla cadenza annuale, ma anche partnership commerciali innovative, al fine di rinsaldare i legami tra i due Paesi, ma anche tra i CEO delle aziende italiane e britanniche. Un asse che nello scorso anno ha prodotto un valore di più di 34 miliardi di sterline, cifra che nel disegno delle parti è destinata a incrementare.

Nell’operazione, chiaramente un ‘affronto’ alla Brexit, anche l’impegno di lavorare fianco a fianco per realizzare un vertice COP26 di successo: “I prossimi 18 mesi sono fondamentali per il nostro pianeta e insieme daremo l'esempio per accelerare i progressi verso una ripresa verde, resiliente e inclusiva”, ha affermato Trevelyan. “Rafforzare il nostro rapporto bilaterale con l'Italia è una vittoria per tutti, che aumenterà le opportunità di esportazione e la promozione degli investimenti per le nostre imprese”.

 

Scopri i Master e Corsi che potrebbero Interessarti

Image

Iscriviti alla
Newsletter

Si prega di inserire una Email.
Si prega di inserire una Email.

Risorse Alma Laboris

Opportunità

Press Area