Trade marketing manager: cosa fa, stipendio, come diventare

Trade marketing manager: cosa fa, stipendio, come diventare

Marchi globali e creazione di valore, diversi canali di distribuzione e tanti mercati da ‘aggredire’. Il marketing internazionale, negli ultimi anni, ha assunto maggiore importanza e complessità.

Con i brand che si infilano nella vita dei consumatori attraverso varie piattaforme, e raggiungono potenziali clienti di altri Paesi, per un’azienda che fa dell’export e del commercio internazionale un prezioso strumento per il proprio business, creare del valore attorno al brand è un’attività fondamentale, da affidare a veri professionisti del settore. Uno di questi è il trade marketing manager, una figura professionale innovativa, specializzata nel marketing come nell’export management. Vediamo insieme che cosa fa, quanto guadagna mediamente, e qual è il percorso di alta formazione da intraprendere.

Trade Marketing Manager Settore Export

Cos’è un trade marketing manager: definizione e significato

Analizziamo innanzitutto il significato della parola trade marketing manager. Una definizione calzante per descrivere chi è questo professionista è rappresentata dalla sua traduzione italiana di responsabile commerciale del marketing, ma anche responsabile commerciale marketing.

Per cercare di riassumere il ruolo del trade marketing manager in poche frasi, possiamo identificarlo come la risorsa che si occupa di pianificare e controllare la distribuzione dei prodotti aziendali attraverso tutti i canali che l’organizzazione utilizza nel proprio business. Un responsabile commerciale marketing è il professionista che si incarica di sviluppare il marchio dell’attività, nonché le strategie di distribuzione al consumatore dei beni e servizi commercializzati dall’azienda.

Cosa fa un trade marketing manager: le mansioni che svolge

Le mansioni principali che contraddistinguono la figura del trade marketing manager, come detto, sono fondamentalmente legate alla distribuzione dei prodotti all’interno dei vari canali. Questo professionista guida lo sviluppo della strategia di marketing commerciale per raggiungere obiettivi di business definiti in tutte le categorie di prodotti.

Inoltre, un trade marketing manager è il responsabile dello sviluppo e dell’esecuzione di strategie per migliorare la presenza su mercati esteri con l’utilizzo dei migliori canali di distribuzione, contribuendo all’incremento delle prestazioni di vendita. In quanto esperto di marketing, gestisce anche i piani commerciali nei canali designati per andare a intercettare il consumatore target.

Questo professionista, inoltre, è colui il quale si occupa della gestione e del monitoraggio degli investimenti nel marketing commerciale, e lavora a stretto contatto con altre figure, come ad esempio il brand manager.

Quanto guadagna il trade marketing manager: stipendio medio per la figura

Un ruolo di grande responsabilità, dunque, che presuppone una formazione elevata nell’ambito in cui opera, molto richiesta dalle aziende che popolano il contesto attuale. È per queste ragioni che il trade marketing manager necessita di una retribuzione elevata, e comunque proporzionata all’incarico che riveste.

Dalle info che ci provengono da “Glassdoor”, uno dei principali portali in tal senso, lo stipendio medio per un trade marketing manager si aggira intorno ai 47mila euro annui. Cifra, questa, sensibile al rialzo, con una maggiore esperienza acquisita dal professionista, e dipendentemente dall’azienda in cui lavora.

Come diventare trade marketing manager: perché un Master di Alta Formazione?

Un trade marketing manager è un esperto di marketing internazionale, ma anche di export management. È con l’obiettivo di formare anche questa figura professionale che è stato pensato il Master in Export Management di Alma Laboris Business School, che annovera tra i propri sbocchi occupazionali proprio il trade marketing manager.

Il percorso di Alta Formazione rappresenta uno strumento importante per il professionista che voglia eccellere nella propria attività lavorativa quotidiana e per il neofita della materia che voglia intraprendere un percorso di trade marketing manager, grazie all’immediata spendibilità del Master in Export Management nel mondo del lavoro di oggi.

I professionisti della Faculty Docenti prepareranno il discente ad acquisire le conoscenze più aggiornate sull’argomento e le competenze più richieste dalle aziende che esportano i propri beni e servizi nel mondo.

 

 

 

 

Ti piacerebbe specializzarti ed entrare nel Settore Import / Export?

Master e Carriere in Export Management e Commercio Internazionale

 

 


Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Questo campo è Obbligatorio
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.