Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro


 
Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Tecniche di negoziazione: consigli e formazione in ambito commerciale

Tecniche di negoziazione: consigli e formazione in ambito commerciale

Alcuni spunti utili per gestire al meglio un aspetto interessante delle transazioni commerciali, in particolar modo con l’estero: ecco il percorso giusto

 

Le trattative sono una parte molto importante delle transazioni commerciali: uscire vincenti, facendo sì che le proprie richieste vengano soddisfatte, in parte o in tutto, può essere fondamentale per il successo di un’azienda. È per questo che esistono le tecniche di negoziazione, una serie di metodi che vengono utilizzati da chi lavora gestendo delle trattative, al fine della loro buona riuscita. Ecco alcuni consigli utili e il percorso di formazione giusto per apprendere delle competenze e conoscenze molto importanti.

Tecniche di negoziazione efficaci, alcuni consigli dagli esperti

Tecniche di negoziazioneNegoziare in una trattativa, come è immaginabile, non è facile. Ci sono due parti, che spesso mettono in campo proposte completamente differenti, ma con l’unico intento: quello di portare a casa la massima posta in palio possibile. È il naturale svolgimento che sta alla base di una transazione commerciale, ma anche di tanti colloqui formali e di numerosi aspetti della nostra vita. Quando c’è da trattare, ci sono le due parti, e ognuna vuole – naturalmente – avere ragione dell’altra.

Esistono alcuni consigli generalmente validi per quanto riguarda le tecniche di negoziazione efficaci per cercare di condurre al meglio una trattativa. La primissima regola, preliminare alla transazione vera e propria, è quella di conoscere il più possibile: sull’azienda con la quale si tratta, sull’argomento di cui si parla, sui possibili risvolti, positivi e negativi, del risultato della trattativa. Classificando le proprie priorità, preparandosi in maniera meticolosa prima di tutto su sé stessi: è fondamentale essere chiari su ciò che si vuole davvero sull’accordo. Magari fissando una scala delle priorità, in base agli obiettivi da raggiungere.

È molto utile porre le domande giuste, proprio per conoscere di più su chi si ha di fronte. Cercare di far ‘aprire’ l’altra parte, ma soprattutto capire come soddisfare le sue richieste, così da giungere a un compromesso che possa soddisfare entrambe le sfere coinvolte nella trattativa. Preparandosi a rinunciare a qualcosa, ovviamente: secondo la scala delle priorità di cui parliamo, esistono cose alle quali si può fare a meno.

Potrebbe essere un buon metodo quello di fare per primi una vera e propria offerta, così da dare l’impressione di poter fissare dei punti dai quali non si intende distaccarsi, e che dovranno orientare il prosieguo della trattativa. La discussione verrà ‘ancorata’, con dei pilastri importanti per cercare di dominare la discussione.

Altro consiglio aureo, è quello di evitare il surriscaldamento dell’ambiente: un sorriso, una pausa, possono aiutare ad allentare un’eventuale tensione. È importante che quest’ultima non prenda parte al confronto: non è utile a nessuna delle due parti.

Tecniche di negoziazione, il master di alta formazione adatto a conoscerle

Nonostante le tecniche di negoziazione possano essere apprese davvero solo e soltanto con una pratica nell’ambito commerciale, il fatto che queste siano così imprescindibili nel corso di una trattativa fa sì che nasca la necessità di possedere, nel proprio curriculum, un percorso di alta formazione dal taglio pratico, improntato sulle esigenze del mondo del lavoro, e sul massimo sviluppo della professionalità del partecipante.

A tal proposito la Business School Alma Laboris ha ideato il Master in Export Management: Commercio Internazionale e Nuovi Mercati, completamente dedicato alla figura dell’Export Manager e alle sue molteplici declinazioni. Una formazione completa, grazie all’acquisizione, da parte di chi vi partecipa, delle conoscenze e competenze indispensabili per eccellere nel proprio lavoro, tramite lezioni a cura di una faculty composta da docenti professionisti del settore export.

Il Servizio Placement, indispensabile per il massimo orientamento alla carriera, per beneficiare di attività di career coaching, e per cogliere l’opportunità di essere inseriti in un network di aziende e recruiter, è completamente gratuito, e va richiesto in sede di colloquio di orientamento/selezione. Agevolazioni per iscrizione anticipata ai Master.

 

Ti piacerebbe specializzarti ed entrare nel Settore Import / Export?

Master e Carriere in Export Management e Commercio Internazionale.

 


Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.