Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro


 
Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Fondo per la promozione integrata, 150 milioni di euro per il Made in Italy

Fondo per la promozione integrata, 150 milioni di euro per il Made in Italy da ICE e Farnesina

La sinergia consisterà in una serie di iniziative per la promozione all’estero dei prodotti del nostro Paese e per l’internazionalizzazione

 

150 milioni per l’Italia, dedicati a una delle risorse più importanti sulle quali può storicamente contare il nostro Paese: l’esportazione del Made in Italy, una cultura più che una semplice componente economica, una filosofia prima ancora che una serie di entrate per la nostra economia. Il piano è stato messo a punto dall’Istituto nazionale per il commercio estero e dal Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale.

La sinergia tra ICE e Farnesina è ben esplicata dalle parole del decreto legge del 17 marzo 2020, che include delle novità che mirano a promuovere il Made in Italy e più in generale sostenere l'internazionalizzazione delle imprese italiane.

Tra i primi punti, la realizzazione di una campagna di comunicazione straordinaria per sostenere le esportazioni e per potenziare le attività di promozione del sistema Paese, attraverso un fondo gestito dal Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale.

Le attività di promozione del sistema Paese realizzate, anche mediante la rete all’estero, dal ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale e da ICE-Agenzia italiana, saranno potenziate per l’internazionalizzazione delle imprese e per l’attrazione degli investimenti.

Inoltre, ci si propone di stipulare convenzioni con al centro il cofinanziamento di iniziative di promozione dirette a mercati esteri realizzate da altre amministrazioni pubbliche, nonché altre iniziative di cofinanziamento a fondo perduto fino al 50% dei finanziamenti concessi dal Fondo per le imprese esportatrici del Mediocredito centrale.

Le misure sono pensate fino al 31 dicembre 2020; fino ad allora, il Ministero degli Esteri e l’ICE si serviranno dell’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo di impresa Spa – Invitalia.

 

Ti piacerebbe specializzarti ed entrare nel Settore Import / Export?

Master e Carriere in Export Management e Commercio Internazionale (in Aula oppure Online).

 


Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.