Settimana corta al lavoro, fa bene alla salute: lo studio

Settimana corta al lavoro

Una nuova ricerca dell'Università dell'Australia del Sud ha dimostrato che la settimana lavorativa di 4 giorni può migliorare la salute dei lavoratori. Gli scienziati hanno analizzato i comportamenti quotidiani di 300 adulti che hanno indossato un fitness tracker 24 ore al giorno per 13 mesi.

I ricercatori hanno scoperto che durante le vacanze, le persone hanno speso il 13% di tempo in più per svolgere attività fisica, sono state meno sedentarie del 5% e hanno dormito il 4% in più. Inoltre, i partecipanti hanno guadagnato 21 minuti di sonno in più ogni giorno in vacanza, migliorando la loro salute fisica e mentale.

La durata della pausa ha influenzato l'entità dei cambiamenti. I ricercatori affermano che i modelli di movimento cambiano in meglio durante le vacanze, con una maggiore attività fisica e meno comportamento sedentario.

La co-autrice della ricerca, Carol Maher, ha asserito che le aziende di tutto il mondo stanno sperimentando la settimana lavorativa di 4 giorni e i dipendenti riportano meno stress e stanchezza, una migliore salute mentale e un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata.

Questo studio fornisce prove empiriche che le persone hanno uno stile di vita più sano quando fanno una breve pausa, come un fine settimana di tre giorni, e che l'aumento dell'attività fisica e del sonno ha effetti positivi sulla salute sia mentale che fisica.

Scopri i Master e Corsi che potrebbero Interessarti

Image

Iscriviti alla
Newsletter

Si prega di inserire una Email.
Si prega di inserire una Email.

Risorse Alma Laboris

Opportunità

Press Area