lavorare meglio da casa

Cinque consigli per lavorare meglio da casa: come essere produttivi

Tra i risvolti positivi della pandemia di Covid-19 c’è sicuramente lo smart working: tantissimi professionisti ormai svolgono le loro mansioni direttamente da casa o recandosi a lavoro esclusivamente per un determinato numero di ore.

Allontanarsi dall’ufficio può essere salutare e stimolante, ma è possibile essere produttivi da casa? Come possiamo lavorare meglio senza incappare in distrazioni e obblighi familiari? Scopriamolo insieme!

I cinque consigli per essere produttivi

  1. Scegli uno spazio di lavoro dedicato. Quando abbiamo iniziato ad approcciarci allo smart working abbiamo creato rapidamente degli spazi, che però si sono rivelati immediatamente scomodi e non funzionali rispetto alle nostre mansioni. In tal senso può essere utile riflettere maggiormente sulle caratteristiche che deve avere il nostro spazio di lavoro, in modo da non disperdere tempo e concentrazione che potremmo utilizzare invece dedicare all’espletamento delle nostre funzioni.
  2. Separa il lavoro e la vita domestica. Probabilmente l’azione più difficile tra tutte! Molto spesso pensiamo di poter bilanciare perfettamente lavoro e vita familiare in smart working, o veniamo distratti da familiari invadenti che pensano, sbagliando, che siamo già in vacanza. In questi casi è importante non solo delimitare gli spazi, ma anche far comprendere in modo netto che gli orari di lavoro devono essere rispettati, pertanto tutto ciò che riguarda i doveri o gli obblighi familiari deve essere rimandato al termine della giornata lavorativa, obbligatoriamente!
  3. Mantieni sempre tutto in ordine. Il caos è il primo nemico della produttività. Lascia il tuo piano di lavoro sempre pulito e colloca nelle giuste posizioni gli strumenti che dovrai utilizzare giornalmente.
  4. Armati di tutti gli strumenti utili per conference e video call. Comunicare vis a vis con titolari, colleghi e clienti è sicuramente più semplice e più piacevole, ma ad oggi non è possibile soprassedere sulla comunicazione, pertanto bisogna essere in possesso di tutti gli strumenti utili per comunicare a distanza. Quello che ti serve? Una buona connessione internet, un microfono e una videocamera di qualità: questi tre elementi ti permetteranno di mantenere una comunicazione efficace, come se fossi in presenza!
  5. Segui una routine mattutina. Tutti, almeno una volta, siamo stati tentati di lavorare in pigiama. Questo tipo di scelta, anche se in prima battuta può sembrarci innocua, può avere dei seri risvolti sulla nostra produttività e sull’espletamento delle nostre mansioni. Il consiglio? Prepariamoci come se dovessimo essere in ufficio, ritagliamoci qualche minuto per il nostro benessere e concediamoci qualche coccola in più se proprio lo riteniamo necessario, ma non lasciamoci sopraffare dalla pigrizia: ricordiamoci che in questi casi il nostro ufficio è il nostro salotto, e che i nostri datori di lavoro, seppur a distanza, vegliano sempre su di noi!
Image


POTREBBE INTERESSARTI


Cookie Privacy

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.