Ricerca lavoro online

Ricerca lavoro online, nel primo semestre 2021 è +62% per gli annunci

Arriva un vero e proprio boom per gli annunci di lavoro online. Dopo un inizio anno drammatico, con pochissime opportunità lavorative per chi era alla ricerca, il primo semestre si è chiuso con un balzo di +62% degli annunci pubblicati sul Web.

Sono i dati diffusi dall’Osservatorio sul mercato del lavoro in somministrazione condotto da Jobtech, agenzia italiana per il lavoro digitale.

Lo studio è stato condotto su un campione di 60mila utenti, attivi sui portali verticali dell’agenzia, da gennaio a giugno 2021, e sugli annunci presenti, nello stesso periodo, sui principali motori di ricerca di lavoro. Nel mirino, il rapporto tra domanda e offerta di lavoro per le risorse italiane, e per chi ha deciso di ricollocarsi sul mercato dopo un anno davvero drammatico come quello del 2020.

Nella ricerca viene evidenziato l’ampio scarto tra il numero degli annunci online e la diminuzione, negli ultimi sei mesi, del 9,6% del numero di persone in cerca di una nuova opportunità lavorativa: “Un divario che sembra un paradosso – ha evidenziato Jobtech – ma che si spiega considerando le criticità complessive del comparto lavorativo nel primo semestre dell’anno, che ha subito aperture, chiusure, zone rosse e un generale attendismo della forza lavoro. Pochi in questa situazione, si sono spinti a cambiare laddove già in possesso di un contratto lavorativo, con un saldo negativo della domanda di posti di lavoro a fine semestre”.

 

Image
Image
Image

Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Questo campo è Obbligatorio
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.