Blog Lavoro

Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro

Si prega di digitare Nome e Cognome.

Si prega di inserire una Email.


Blog Lavoro - Archivio

Unioncamere: 415mila le opportunità di lavoro nelle imprese ad aprile Oltre 1,3milioni entro giugno 2019

Nel mese di aprile sono circa 415mila le entrate programmate dalle imprese ed oltre 1,3 milioni se si osserva il trimestre aprile-giugno 2019.

 

Si conferma ad aprile la tendenza a una crescita congiunturale dei contratti, in particolare nel comparto dei servizi turistici, incoraggiato nelle previsioni degli operatori dai numerosi “ponti” offerti dalle festività presenti nel mese. In chiave tendenziale si registra, però, una generale lieve flessione rispetto ad aprile del 2018, che testimonia una sostanziale tenuta di numerosi comparti produttivi che tuttavia non compensano i rilevanti cali di entrate evidenziati nel commercio e nei servizi alle famiglie.

Nonostante le incertezze sui mercati internazionali che condizionano le esportazioni del nostro made in Italy, pesando quindi sulle scelte occupazionali degli operatori in particolare del settore alimentare (tra aprile 2018 e aprile 2019: -6,1%), si registra una crescita complessiva delle entrate programmate nell’industria (+3,2% su base annua, pari a 3.550 contratti in più): sono le “industrie della moda”, insieme ai comparti della metallurgia e della meccatronica a caratterizzare il saldo positivo del settore. Male, invece, i servizi che evidenziano una flessione del 4,4% delle entrate programmate rispetto ad aprile 2018, trainati verso l’area negativa, come detto, dai circa 6,9mila contratti in meno previsti nel commercio. Queste ed altre indicazioni emergono dal Bollettino mensile del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Anpal.

Osservando, inoltre, le dinamiche delle imprese che prevedono assunzioni, si nota come continui ad aumentare la numerosità delle stesse per il secondo mese consecutivo, superando ad aprile la soglia delle 235,6 mila aziende (seconda migliore performance tra aprile 2018 ed aprile 2019).

Il Borsino delle professioni presente nel Bollettino Excelsior mostra come sia più contenuta, in generale, l’incidenza delle figure di difficile reperimento sul totale delle entrate registrandosi, di fatto, un allentamento della “tensione” evidenziata ad inizio anno: ad aprile è atteso, infatti, un 27% circa a fronte del picco di gennaio (31%), ma tale quota resta ancora distante dai livelli di aprile del 2018 (erano il 21% le entrate di difficile reperimento).

A livello territoriale si evidenzia, infine, come il flusso delle entrate previste ad aprile nelle regioni del Centro risulti in crescita rispetto allo stesso mese del 2018 (+3 mila), mentre è particolarmente pronunciata la flessione attesa nel Sud e Isole (-10 mila entrate). In lieve riduzione le previsioni per le regioni del Nord Est e sostanzialmente stabili quelle del Nord Ovest.

 

Le imprese che assumono

 

Il Borsino delle Professioni: le più richieste ad aprile e nel trimestre aprile-giugno 2019*

(valori assoluti e valori %) Secondo la classificazione delle professioni - ISTAT 2011 (3 digit)

 

ENTRATE PREVISTE APRILE 2019 (V.A.)

DIFFICOLTA' DI REPERIMENTO (%)

ENTRATE PREVISTE APRILE-GIUGNO 2019  (V.A.)

ENTRATE

415.060

26,5

1.333.280

DIRIGENTI

720

36,8

2.680

PROFESSIONI INTELLETTUALI, SCIENTIFICHE E DI ELEVATA SPECIALIZZAZIONE

18.310

41,7

59.450

Specialisti in scienze matematiche, informatiche, chimiche, fisiche e naturali

3.560

55,6

11.100

Ingegneri e professioni assimilate

4.470

43,8

14.580

Specialisti delle scienze gestionali, commerciali e bancarie

3.290

39,8

10.790

PROFESSIONI TECNICHE

47.530

35,8

143.300

Tecnici informatici, telematici e delle telecomunicazioni

4.160

52,5

12.980

Tecnici in campo ingegneristico

4.080

52,0

13.620

Tecnici della gestione dei processi produttivi di beni e servizi

4.190

49,4

11.390

Tecnici della salute

5.470

23,0

16.570

Tecnici dell’organizzazione e dell’amministrazione delle attività produttive

8.150

23,8

18.500

Tecnici dei rapporti con i mercati

10.950

35,7

35.180

IMPIEGATI

37.750

19,7

114.800

Impiegati addetti alla segreteria e agli affari generali

15.220

22,1

44.920

Impiegati addetti agli sportelli e ai movimenti di denaro

2.560

22,9

9.780

Impiegati addetti all'accoglienza e all'informazione della clientela

11.010

16,7

31.570

Impiegati addetti alla gestione amministrativa della logistica

4.860

14,6

15.330

Impiegati addetti alla gestione economica, contabile e finanziaria

2.580

19,5

7.800

PROFESSIONI QUALIFICATE NELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI E NEI SERVIZI

127.060

22,8

420.250

Addetti alle vendite

35.600

14,9

115.320

Addetti nelle attività di ristorazione

73.380

26,6

238.330

Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali

4.760

25,9

14.420

Operatori della cura estetica

4.270

21,7

14.380

Professioni qualificate nei servizi personali e assimilati

4.500

17,7

15.540

OPERAI SPECIALIZZATI

62.700

39,5

202.180

Artigiani e operai specializzati delle costruzioni e nel mantenimento di strutture edili

11.850

19,1

41.410

Artigiani e operai specializzati addetti alle rifiniture delle costruzioni

7.670

42,5

22.560

Fonditori, saldatori, lattonieri, calderai, montatori carpenteria metall. e profess.simili

6.650

50,4

21.380

Fabbri ferrai, costruttori di utensili e assimilati

4.670

51,1

15.310

Meccanici artigianali, montatori, riparatori e manutentori di macchine fisse e mobili

11.400

45,3

33.190

Artigiani e operai specializz. di installazione e manut. attrezz. elettriche e elettron.

4.760

46,5

14.700

Artigiani e operai specializzati delle lavorazioni alimentari

3.690

57,9

11.050

Artigiani e operai specializzati del tessile e dell'abbigliamento

3.440

38,0

14.020

CONDUTTORI DI IMPIANTI E OPERAI DI MACCHINARI FISSI E MOBILI

55.910

27,8

176.750

Operai di macchine automatiche e semiautom. per lavorazioni metalliche e per prod.minerali

4.130

47,3

11.330

Conduttori di macchinari per la fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche

2.630

23,2

8.220

Operai addetti a macchinari dell'industria tessile, delle confezioni e assimilati

3.490

30,5

10.150

Operai addetti all'assemblaggio di prodotti industriali

4.200

25,4

14.330

Operai addetti a macchine confezionatrici di prodotti industriali

4.430

17,0

15.810

Conduttori di veicoli a motore

20.490

34,8

63.340

PROFESSIONI NON QUALIFICATE

65.100

12,9

213.860

Personale non qualificato addetto allo spostamento e alla consegna merci

13.410

16,7

42.060

Personale non qualificato nei servizi di pulizia

38.700

12,2

122.440

 * Sono qui presentate le professioni richieste per i principali grandi gruppi professionali. La somma delle entrate per ciascun “gruppo esposto”, pertanto, non corrisponde al totale del “grande gruppo” professionale di appartenenza.

Fonte: Unioncamere


Blog Lavoro - Archivio

Oltre la Didattica

17 Giu 2019 12:38 - Alma Laboris - Docente: Domenico del Sorbo

Come abbiamo già visto nel precedente lavoro, l’art. 2 UCP 600 ICC indica che “Presentazione Conforme” [ ... ]

17 Giu 2019 12:38 - Alma Laboris - Docente: Domenico del Sorbo

Come abbiamo già visto nel precedente lavoro, l’art. 2 UCP 600 ICC indica che “Presentazione Conforme” [ ... ]

17 Giu 2019 12:38 - Alma Laboris - Docente: Domenico del Sorbo

Come abbiamo già visto nel precedente lavoro, l’art. 2 UCP 600 ICC indica che “Presentazione Conforme” [ ... ]

Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.