Master Export Management

Master Export Management, il dottor Luca Vischi: “Un percorso che avrà un certo peso nel mio futuro”

Il Master in Export Management di Alma Laboris Business School rappresenta uno strumento importante per la carriera dei discenti, e un punto di partenza dal quale costruire un cammino professionale di successo.

Abbiamo intervistato il dottor Luca Vischi, Partecipante del percorso di Alta Formazione per l’edizione di Marzo 2021, scoprendo la sua esperienza con la Business School, i suoi progetti futuri, e il peso che avrà il Master nella sua carriera.

Il dottor Luca Vischi: “Il Master mi ha dato un nuovo modo di valutare le situazioni”

Una breve presentazione di lei e del suo profilo professionale.

Sono Luca Vischi, da 20 anni mi occupo di sviluppo e mantenimento di mercati esteri nel settore biomedicale e grazie al mio lavoro ho avuto la fortuna di visitare più di 30 paesi stranieri, alcuni dei quali in modo assiduo. Dopo la laurea in legge ho trascorso un periodo all’estero per perfezionare le competenze linguistiche, la conoscenza di altre culture mi ha affascinato e questo ha fatto sì che orientassi le mie ricerche lavorative verso settori professionali a vocazione internazionale. L’apertura di un nuovo mercato, la soddisfazione del cliente, il lancio di un nuovo prodotto sono tutti aspetti per i quali, a distanza di tempo, continuo a provare stimolo e soddisfazione.

L’obiettivo principale di Alma Laboris è quello di favorire l’inserimento nel mondo del lavoro e lo sviluppo di carriera, mediante una formazione di taglio aziendale. Le conoscenze e competenze acquisite sono utili per la sua professionalità quotidiana?

Il Master in Export Management avrà un sicuro peso in prospettiva futura. Le competenze acquisite e le simulazioni di gruppo hanno presentato un nuovo modo di valutare le problematiche che un professionista del nostro settore affronta quotidianamente. Ho apprezzato infatti l’accento dato in aula all’importanza del problem solving dal momento che, sebbene gli ostacoli durante l’attività di export manager non mancano e non mancheranno, sarò consapevole di possedere i migliori strumenti per affrontarli e superarli.

Il dottor Luca Vischi: “Non smetto mai di sognare e di migliorare me stesso”

Quali sono i suoi progetti futuri e i suoi obiettivi?

Di progetti ne ho tanti, non smetto mai di sognare e di migliorare me stesso. Come evoluzione naturale della mia figura vedo un ruolo manageriale di maggiore responsabilità e autonomia gestionale. Considero stimolante la possibilità di dare il mio contributo nel coordinamento di un team perché amo la condivisione delle competenze e ritengo che lavorare in gruppo permetta a tutti gli elementi di crescere, sia personalmente che professionalmente. Le mie aspirazioni sono di inserirmi all’interno di un contesto organizzativo strutturato e coeso, mi considero una persona molto dinamica ed un’altra possibile aspettativa è il temporary export manager per la varietà di interlocutori e progetti sui quali potrei mettermi alla prova.

Ti piacerebbe specializzarti ed entrare nel Settore Import / Export?

Master e Carriere in Export Management e Commercio Internazionale


Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Questo campo è Obbligatorio
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.