management risorse umane

Master HR: percorso In Aula e Online in management risorse umane

Trovare lavoro e fare carriera nelle risorse umane, al giorno d’oggi, è sempre più complesso senza la formazione giusta.

Il capitale umano è ormai considerato il vero vantaggio competitivo del contesto professionale in cui siamo immersi, e la ricchezza più importante sulla quale un’azienda può contare per basare il proprio successo. È facile immaginare, in questo senso, come la frequentazione di un Master HR in Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane possa rappresentare la scelta migliore per costruire un percorso di carriera di successo, per una vasta molteplicità di profili professionali. Quale percorso di alta formazione scegliere per aumentare la propria spendibilità occupazionale e raggiungere i propri obiettivi?

Che cos’è l’HR management: cosa sono le risorse umane

Il mondo del lavoro di oggi è radicalmente cambiato rispetto a quello che abbiamo vissuto finora. L’importanza del lavoratore dipendente è aumentata in maniera davvero considerevole. Questo perché, attualmente, la risorsa viene considerata non più solo come una persona impiegata per svolgere dei compiti, bensì come persone, che prestano un insieme di capacità, conoscenze e competenze all’organizzazione per la quale lavorano, e che mettono a disposizione esperienza e talento al fine di raggiungere degli obiettivi.

In quest’ottica appare senza dubbio più semplice capire che cos’è l’HR management e perché è importante per ogni azienda, indipendentemente dal suo settore di riferimento, dalle sue dimensioni e dalla sua importanza. La gestione delle risorse umane è una parte vitale di qualsiasi realtà, in particolar modo in un contesto competitivo come quello in cui viviamo.

HR management cos’è: definizione e significato

La definizione dell’espressione HR management che meglio riesce ad esplicarne il significato vede la gestione delle risorse umane come il complesso di attività tese alla gestione efficace ed efficiente delle persone in un'azienda o organizzazione in modo tale che aiutino la loro attività a ottenere un vantaggio competitivo. Un approccio strategico più che mere operazioni, una serie di attività che riflettono l’intenzione, da parte di chi lavora in questo ambito, di gestire le persone all’interno dell’organizzazione sotto tantissimi aspetti.

Allo stesso modo, il significato di HR management è anche quello di funzione organizzativa che gestisce tutte le questioni relative alle persone. In questo caso, allarghiamo il ventaglio, e a tal proposito possiamo ragionevolmente affermare come nella gestione delle risorse umane rientrino gli ambiti più differenti.

Dal processo di selezione e reclutamento, ad alcuni aspetti relativi alla gestione contrattuale dei dipendenti; dalla gestione delle paghe, a quella delle fuoriuscite; dalla gestione delle prestazioni, allo sviluppo formativo delle risorse.

Cosa fa chi lavora nelle risorse umane

Dunque, cosa fa chi lavora nell’HR management? I professionisti che sono impiegati nelle risorse umane, come detto, svolgono una serie di attività piuttosto eterogenee tra di loro, che incidono sul successo di un’organizzazione a diverso titolo. Proprio per queste ragioni possiamo pensare di suddividere chi lavora nell’HR in diversi settori, come del resto già detto in precedenza. È un settore, questo, particolarmente vasto, in cui coesistono, giocoforza, numerose figure professionali, dalle mansioni molto diverse, dal curriculum differente, proprio perché operano in funzioni molto differenti tra loro.

Le figure professionali dell’HR management

Sono in effetti tantissime le figure professionali che fanno parte dell’HR management. Possiamo citarne alcune a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • Team Leader
  • HR Consultant
  • Payroll Manager
  • Responsabile Risorse Umane
  • Direttore Ricerca e Sviluppo
  • Payroll Specialist
  • Recruiter
  • Training Manager
  • HR Assistant
  • Consulente all’orientamento professionale
  • HR Manager
  • Direttore Personale
  • Addetto Back Office
  • Consulente del Lavoro
  • HR Specialist
  • Head Hunter

Cosa fa un HR manager: le mansioni che svolge nel suo lavoro

Sebbene nella nostra lista non abbiamo voluto destinargli una posizione preminente, l’HR manager è senza dubbio la figura più importante per quanto riguarda la gestione delle risorse umane in un’azienda. Pianifica, coordina, dirige tutte le funzioni dell’ufficio risorse umane: si tratta di un professionista pressoché insostituibile, incaricato di guidare tutti i dipendenti del dipartimento human resources nelle loro attività.

Questo professionista ricopre dunque un ruolo chiave nelle funzioni di routine del dipartimento delle risorse umane, comprese l'assunzione e il colloquio del personale, la gestione delle paghe, dei benefici e dei congedi, ma anche l’amministrazione delle pratiche aziendali. Oltre a ciò, un HR manager fornisce supporto e guida al personale che lavora nelle risorse umane, collaborando con la leadership dell’azienda per pianificare la strategia in ambito HR e gestirne anche tutto quanto riguarda l’implementazione. 

Come ottenere i requisiti per lavorare nell’ambito HR

Fatte queste premesse appare dunque evidente come, per ricoprire un ruolo nella gestione delle risorse umane, aver acquisito nel proprio percorso professionale una formazione di elevata caratura rappresenti una condizione, diremmo, indispensabile. Un settore tanto vasto di opportunità e così pieno di sfaccettature, non può che esigere dai suoi protagonisti una preparazione approfondita dal punto di vista operativo.

Un Master HR potrebbe dunque essere la scelta più adeguata per costruire un profilo professionale di successo e scegliere di intraprendere un percorso di carriera nella gestione delle risorse umane. Le ragioni in tal senso sono molteplici. La prima, forse la più immediata, è dettata dalla quasi totale assenza di corsi di laurea che, in Italia, si concentrano in maniera precipua sullo studio delle risorse umane, e sull’applicazione, dal punto di vista professionale, dei principi dell’HR management.

Con queste ragioni diventa facile immaginare come una formazione dal taglio specialistico, incentrata sulla trasmissione di skill pratiche più che di conoscenze teoriche, possa diventare decisiva per lo sviluppo di carriera di un discente.

Master HR management, il miglior percorso in risorse umane

Uno dei principali percorsi di Alta Formazione di Alma Laboris Business School è il Master in Gestione, Sviluppo e Amministrazione delle Risorse Umane. Un Master HR dal taglio spiccatamente pratico, che si riflette in un programma didattico approfondito e curato da una Faculty Docenti selezionata tra professionisti dalla comprovata esperienza nel settore delle risorse umane, e in un approccio votato al mondo del lavoro e al superamento delle sfide che propone ogni giorno.

Perché il Master HR di Alma Laboris è uno strumento particolarmente valido per il contesto professionale in cui siamo immersi? Le ragioni sono molteplici, tutte derivanti dalla nostra lunga esperienza nel campo, che ci ha permesso di modulare il percorso sulla base delle necessità delle aziende.

Master HR Management Alma Laboris con Placement gratuito

Il valore aggiunto del Master HR di Alma Laboris è senza dubbio rappresentato da un Servizio Placement gratuito che nel corso degli ultimi anni ha permesso al 90% dei Partecipanti di ottenere più di due colloqui di lavoro con aziende italiane e multinazionali, e all’80% dei discenti del Master in Risorse Umane di raggiungere obiettivi di carriera e migliorare il proprio profilo professionale.

Il Network di Aziende Partner, formato da 6000 importanti realtà di ogni settore, rappresenta una grande possibilità per coloro i quali si affidano al Cooming Job, la Placement Unit di Alma Laboris, formata da esperti nel settore delle risorse umane.

Master HR Online e In Aula: la Formula Weekend

Il Master HR di Alma Laboris risponde alle specifiche esigenze del Partecipante, in diversi modi. Uno di questi è costituito dall’organizzazione delle lezioni e del loro calendario: la Business School dà la possibilità al discente di formarsi con la nostra struttura in una doppia modalità In Aula e Online che gli consente di essere nelle migliori condizioni per fruire della massima esperienza formativa.

Master in Risorse Umane in Aula: i poli didattici

La presenza capillare di Alma Laboris sul territorio nazionale è ben esemplificata dal numero di Poli Didattici della Business School, situati nelle città di Milano, Napoli, Torino, Bologna e Padova. A questi si affianca la Alma Laboris Academy di Roma, che sorge al centro del quartiere ebraico della Capitale, nel pieno centro della Città Eterna, e costituisce il fulcro delle attività della Business School.

Master HR Online, gli strumenti: la piattaforma che usa Alma Laboris

Alma Laboris eroga il Master HR in modalità Online, utilizzando una piattaforma di videoconferencing pensata per garantire una elevata qualità delle lezioni, attraverso varie funzionalità ideate per l’interattività della fase d’aula. Il modo migliore per consentire al discente di seguire le lezioni del percorso di Alta Formazione ovunque, con lo stesso programma, lo stesso monte ore, le stesse opportunità del Master erogato in Modalità In Aula.

Master HR in Formula Weekend: il percorso di Alma Laboris

La Formula Weekend con la quale vengono organizzate le lezioni del Master HR di Alma Laboris le colloca nelle giornate del sabato e della domenica. La soluzione ideale per chi non vuole rinunciare a un percorso di Alta Formazione, a investire sulla propria carriera, a migliorare la sua spendibilità occupazionale, senza trascurare i propri impegni infrasettimanali.

 

 













Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.