Master Energy Management per la Certificazione E.G.E.

100 ore di Formazione con Taglio Pratico in Formula Weekend in Aula (Roma e Milano) e Online (Live Streaming)



Crisi energetica

Crisi energetica: cos’è, perché avviene, quale Master sull’argomento

Un argomento di grande attualità, che colpisce tutti noi in quanto consumatori, e che non può che modificare le strategie delle aziende sul breve e sul lungo periodo.

Ma la crisi energetica del 2022 è solo la più recente di una serie di carenze di energia cicliche sperimentate negli ultimi cinquant'anni. Approfondiamo questa tematica, indagando sulle cause, e scopriamo perché il mondo del lavoro di oggi ha bisogno di professionisti altamente qualificati sull’argomento.

Che cos’è questa problematica che sta toccando tutti noi

Non più di due settimane fa, Mohammad Barkindo, segretario generale dell'Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (OPEC), ha riflettuto sui drammatici sviluppi geopolitici che derivano dallo scoppio della guerra in Ucraina. Una questione che non può che avere dirette implicazioni anche dal punto di vista energetico: la Russia, il Paese colpito dalle sanzioni, è il maggior esportatore di gas per tantissimi Paesi dell’Unione Europea e non solo.

Dopo l'inizio della pandemia di COVID-19 che ha causato un rapido calo della domanda di energia, e dopo il corrispondente taglio della produzione di petrolio nonostante l'esitazione originale causata dalla guerra dei prezzi del petrolio tra Russia e Arabia Saudita del 2020, l' OPEC ha risposto lentamente alla ripresa della domanda. Ciò ha causato uno squilibrio tra domanda e offerta, acuito dalla crisi della catena di approvvigionamento globale del 2021-2022 ha ulteriormente stressato la fornitura di petrolio estratto.

Perché ci sarà bisogno di professionisti per contrastare la crisi energetica

La crisi energetica in corso ha già avuto impatti di ampio respiro sull'economia, l'ambiente e la sicurezza, e il conflitto in Est Europa non ha dato altro che la mazzata finale a un sistema già fragile. La problematica tocca tutti noi, mettendoci di fronte alla scelta di ‘tornare indietro’ al carbone, e dunque a un’inevitabile frenata della transizione energetica del Paese. Ma la corsa verso le rinnovabili, prima di quanto pensiamo, dovrà riprendere.

La richiesta di professionisti nel campo dell’energy management sarà elevata: occorrerà, nei prossimi anni, un novero di esperti che sappiano affrontare la crisi energetica, e sappiano adoperare le soluzioni giuste per provare a risolverla. È per questo che sarà necessario farsi trovare pronti di fronte a questa grande sfida, con una preparazione adeguata.

Master Energy Management, il percorso sulla crisi energetica

Frequentare un Master di Alta Formazione come il Master in Energy Management di Alma Laboris Business School porta il discente a sviluppare tutti gli strumenti, in termini di nozioni teoriche e competenze pratiche, per vincere la concorrenza delle altre risorse e padroneggiare un argomento davvero affascinante.

Il percorso di Alta Formazione è progettato per dare una panoramica tecnica completa della gestione dell’energia, per trasmettere al discente tutto quanto gli occorre per raggiungere il successo in questa disciplina. Il Servizio Placement gratuito di Alma Laboris rende questo indirizzo uno dei più adatti per tanti professionisti, che trovano in questo percorso il modo più efficace per conseguire dei risultati in termini di retribuzione e raggiungimento di uno step successivo nella propria carriera.

 

 

 

 

 

 

 











Cookie Privacy

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.