Chi è e cosa fa il Project Manager?

Chi è il Project Manager?

Il Project Manager è una persona che ha la responsabilità generale per l'avvio, la pianificazione, la progettazione, l'esecuzione, il monitoraggio, il controllo e la chiusura di un progetto.

Progetti che possono riguardare i più svariati campi e settori, ad es: costruzioni, petrolchimico, architettura, tecnologia dell'informazione e molte altre industrie che producono prodotti e servizi che utilizzano questo titolo di lavoro e si avvalgono di strategie di Project Management.

Il Project Manager deve disporre di una combinazione di competenze tra cui la capacità di porre domande penetranti, rilevare ipotesi non dichiarate e risolvere conflitti, oltre a competenze di gestione più generali.

Tra le responsabilità principali di un Project Manager vi è riconoscimento del rischio che impatta direttamente sulla probabilità di successo e che questo rischio deve essere misurato sia formalmente che informalmente per tutta la durata di un progetto.

Analisi dei rischi

I rischi derivano dall'incertezza e il Project Manager di successo è colui che deve restare concentrato, determinato e fare dell’analisi dei rischi la sua preoccupazione principale. La maggior parte dei problemi che hanno un impatto su un progetto risultano in un modo o nell'altro dall’analisi dei rischi.

Un buon Project Manager può ridurre significativamente il rischio, aderendo spesso a una politica di comunicazione aperta, assicurando che ogni partecipante significativo abbia l'opportunità di esprimere opinioni e preoccupazioni.

Un Project Manager è una persona responsabile delle decisioni, sia grandi che piccole e dovrebbe assicurarsi di controllare il rischio e minimizzare l'incertezza. Ogni decisione presa deve apportare benefici diretti al proprio progetto.

I Project Manager utilizzano software gestionali di progetti, come Microsoft Project, per organizzare le attività dei vari team e quindi la forza lavoro. Questi pacchetti software consentono ai Project Manager di produrre report e grafici in pochi minuti, rispetto alle diverse ore che possono essere perse se la stessa attività fosse fatta a mano.

Ruoli e Responsabilità dei Project Manager

Il ruolo del Project Manager comprende molte attività tra cui:

  • Pianificazione e definizione della portata del progetto;
  • Pianificazione delle attività e sequenziamento;
  • Pianificazione delle risorse;
  • Pianificazione dello sviluppo;
  • Stima del tempo, costi e budget;
  • Sviluppo di un budget;
  • Analisi dei benefici;
  • Documentazione;
  • Creazione di grafici e organizzazione degli orari;
  • Analisi e gestione dei rischi e problemi;
  • Progressi di monitoraggio e segnalazione;
  • Team Leadership;
  • Influenza strategica;
  • Business Partnering;
  • Lavorare con i fornitori;
  • Analisi di scalabilità, interoperabilità e portabilità;
  • Controllo della qualità;

Infine, in caso di successo, la direzione deve fornire supporto e autorità al Project Manager.

 

Approfondisci:

Stipendio Project Manager >>>

Master Project Management >>>

 

Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.