Criptovalute

Criptovalute, un’azienda leader nei servizi di pagamento pronta a integrarle nella propria rete

La diffusione delle criptovalute è ormai massima in ogni settore della nostra economia.

La cosiddetta cryptocurrency, un tempo confinata ai margini del sapere economico, sta per entrare a far parte dei circuiti di pagamento di tutto il mondo. Tanto che un’azienda leader nei servizi di pagamento è pronta a integrare la criptovaluta nella propria rete di pagamenti.

Si tratta di Mastercard, colosso dei servizi finanziari, pronto ad annunciare che le migliaia di banche e milioni di commercianti sulla sua rete di pagamenti saranno presto in grado di integrare le criptovalute nei propri prodotti. L’introduzione di questo sistema di pagamento rappresenta un grande passo in avanti in materia, ed è frutto di un accordo con la società di asset digitali Bakkt, che fornirà servizi di custodia per i commercianti e le istituzioni che si iscrivono.

La notizia arriva dopo una settimana di performance esplosive dei prezzi nel mercato globale delle criptovalute. La spinta decisiva, negli ultimi mesi, è data dal crescente interesse istituzionale per l’argomento, forza trainante di queste iniziative. Mercoledì della scorsa settimana, il leader di mercato bitcoin ha fissato un nuovo prezzo massimo storico di 66.930 dollari: un risultato non da poco, che potrebbe spiegare da solo questa storica apertura verso quello che non è più da considerarsi come il futuro, ma come un presente da vivere e da esplorare.

 

Master in Finanza e Controllo di Gestione

Una Visione Executive su Finanza, Budgeting, Reporting e Analisi con i più Moderni Sistemi Informativi


Image

POTREBBE INTERESSARTI


Cookie Privacy

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.