Economia italiana

Economia italiana, il FMI: “Forte fase di ripresa, Paese in ripartenza”

Arrivano delle considerazioni davvero positive dal Fondo Monetario Internazionale riguardo l’economia italiana.

Il direttore del Dipartimento Europeo del FMI, Alfred Kammer, ha recentemente rilasciato ad Ansa alcune dichiarazioni in cui, per certi versi, consacra l’attuale strategia economica italiana, e ne celebra lo sviluppo.

Per Kammer, l’Italia è “in una forte fase di ripresa, e questo è il successo della risposta politica, che ha protetto la struttura dell'economia e consentito una ripartenza dell'economia e una ripresa forti”. Per il nostro Paese, riferisce il direttore FMI, i vaccini “sono stati un game changer”, ovvero un punto di svolta.

Il Fondo, inoltre, ha rivisto al rialzo le stime di crescita dell'Italia al +5,8% quest'anno. Nel 2022 la crescita è stimata al 4,2% e all'1,6% nel 2023. L'Europa, anche nel 2021, ha mantenuto una posizione di bilancio più espansiva di quanto ci si aspettasse qualche mese fa, stimolando in particolare investimenti e occupazione.

Prospettive ancora incerte per il prossimo anno, non solo dal punto di vista economico, ma anche per quello sociale, per il quale Kammer invita alla “cautela per evitare qualsiasi shock improvviso che deriverebbe da un ritiro anticipato delle misure espansive”.

 

Image


POTREBBE INTERESSARTI


Cookie Privacy

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.