Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Finanza business

Chief Financial Officer, le skill più richieste nel futuro

Il mondo del lavoro di oggi è in continua evoluzione, e dobbiamo farci trovare preparati. Questo mantra acquisisce un valore particolare nella finanza, un mondo in cui le competenze richieste dalle aziende sono sempre diverse, e che necessita, per viverci al meglio, di professionisti che sappiano in qualche modo prevedere il futuro.

Ma è tutt’altro che chiromanzia; piuttosto, conoscenza delle tendenze che stanno iniziando a prendere forma ora e che si concretizzeranno nel futuro. Quali sono, dunque, quelle che nei prossimi anni saranno le skill più richieste nel futuro a un Chief Financial OfficerCFO

Come diventare Chief Financial Officer: quali competenze sviluppare per il futuro

Il minimo comun denominatore che ci permette di racchiudere le competenze da sviluppare per il futuro è quello della tecnologia. Guidare la trasformazione digitale, a detta degli esperti, sarà indispensabile per il CFO del futuro, ma anche per quello del presente. Perché? Uno degli aspetti chiave della gestione finanziaria dell’azienda è la gestione dei dati. Sviluppare nuove tecnologie e affinare quelle esistenti diventa appunto prioritario per gestire una grande quantità di dati, per raccoglierli in modo significativo, per produrre risultati.

Naturalmente, non si tratta solo del controllo dei dati, ma anche del contenuto di questi ultimi: sarà importante, infatti, utilizzarli come indicatore principale di ciò che ci aspetta in futuro, trasformandoli in approfondimenti, non solo in rapporti statici e predefiniti. Produrre delle metriche lungimiranti e condividerle con le altre parti dell’azienda è il ruolo del CFO moderno.

Chief Financial Officer, le competenze più richieste dalle aziende

È proprio sulle collaborazioni con le altre componenti dell’impresa che, secondo gli esperti, potrebbe incentrarsi il futuro prossimo di questa professione. Il rafforzamento di quelle che vengono definite partnership interne porta a condividere tra i diversi reparti le panoramiche dal punto di vista finanziario, un aspetto che permette di trasmettere la conoscenza non solo ai dirigenti, ma anche agli altri membri dell’organizzazione. Un concetto chiave, questo, nell’ottica di un’azienda ‘fluida’.

Un altro dei nodi fondamentali è quello dei cosiddetti ‘paradigmi di talento’. È importante per un’azienda che opera nel settore finanziario, così come per la divisione finanziaria di una qualsiasi impresa, incorporare i migliori profili. Questi saranno identificabili in coloro che hanno un percorso di alta formazione alle spalle, che consenta loro di acquisire le competenze richieste dal mondo del lavoro.

 

Master in Finanza e Controllo di Gestione

Una Visione Executive su Finanza, Budgeting, Reporting e Analisi con i più Moderni Sistemi Informativi


Contatta la Business School
Seguici su:

Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.