Pilastri del project management, quali sono gli elementi fondamentali?

Negli ultimi anni, in tanti tra gli utenti che si avvicinano allo studio e all’applicazione della materia si chiedono quali sono i pilastri del project management. Le teorie sugli elementi fondamentali su cui si basa questa disciplina sono diverse, e condivisibili, in generale, dal mondo del business tutto.

Quali sono i pilastri del project management?

Le teorie in tal senso sono diverse e non propriamente chiare. Gli esperti della materia identificano svariati elementi fondamentali, tra cui metodo, organizzazione mentale e pianificazione del lavoro, ma anche proattività, capacità relazionale, conoscenza del contesto. Per tanti altri, invece i pilastri del project management sono le persone, i processi e la tecnologia. Pilastri project

In altre parole, gli anglofoni people, processes e technology. Questo comporta che le aziende che vogliono raggiungere il successo devono necessariamente garantire il funzionamento di questi tre pilastri, e soprattutto che, tra loro, riescano a combinarsi al meglio. Nelle aziende che popolano il contesto attuale, infatti, controllare i fattori che portano al successo è essenziale per conseguire gli obiettivi e i risultati prefissati.

Persone, processi e tecnologia: cosa sono e perché sono importanti

Si parte dalle persone, people: la gestione dei talenti è importante per un’efficace gestione dei progetti, di qualunque tipo. Le persone al centro del progetto, in tutti i sensi: le risorse devono essere formate in un team performante al fine di consegnare efficacemente il progetto. Allo stesso modo, c’è bisogno di una solida leadership a guidarli.

Poi, i processi: avere processi solidi è importante sia per il talento che per la gestione del progetto. Adattarli al meglio alla struttura aziendale è importante, così come perfezionarli continuamente al fine di garantire la gestione efficace.

Infine, le tecnologie: decidere quante utilizzarne, e quali adoperare, è senza dubbio fondamentale per chiunque gestisca il team di progetto e i suoi componenti. Introdurre nuove tecnologie e perfezionare quelle esistenti è importante nel modo in cui i team organizzano il loro project management e comunicano i talenti.

Solo coloro i quali abbiano un solido background formativo, tuttavia, riescono a padroneggiare al meglio questi elementi importanti, e ad applicarli nella loro professionalità quotidiana. Frequentare un Master in Project Management, dunque, è sicuramente uno strumento valido per chi voglia perfezionare le proprie conoscenze e acquisire competenze nell’utilizzo di queste tre componenti fondamentali per la gestione di progetto.

 

Master di Alta Formazione in Project Management

Gestire Progetti Predictive, Agile e Hybrid con i Principali Framework Internazionali.


Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Questo campo è Obbligatorio
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.