Come diventare project manager nel 2021: il percorso ideale

Come diventare project manager nel 2021: il percorso ideale

Le tendenze del mondo del lavoro di oggi parlano chiaro: il project manager è la figura professionale del presente, e quella del futuro prossimo.

Un professionista sempre più richiesto dalle aziende, che ricercano in lui alcune skill precise, la cui attività non può prescindere da una formazione executive solida e completa, requisito fondamentale in un ambito interdisciplinare come questo. Ma quali sono le competenze indispensabili per un project manager nel 2021?

Project manager nel 2021, come diventarlo: l’importanza della formazione

Project Manager Skill

Leader strategici che aiutano a effettuare il cambiamento in un'organizzazione, pronti a gestire efficacemente un progetto, di ogni genere, e a portarlo a termine raggiungendo gli obiettivi previsti. Il project manager, da ruolo marginale quale pareva essere negli ultimi decenni, è entrato nelle maglie delle aziende di tutti i settori, acquisendo una sempre maggiore importanza, fino a diventare un vero e proprio cardine attorno al quale ruotano numerose funzioni aziendali e un vasto novero di risorse, intellettuali ed economiche.

Diventare un project manager nel 2021, come del resto in ogni anno, presuppone che il professionista in questione – o aspirante tale – abbia le caratteristiche per ricoprire questa veste al meglio. In altre parole, per avere successo in questo settore, è importante avere le skill più richieste dalle aziende in questo momento storico.

Project manager nel 2021, le tendenze dominanti nel settore: le skill più richieste

Il periodo che stiamo attraversando impone al project manager di saper gestire correttamente il suo tempo e, quasi di riflesso, le tempistiche di un progetto. Le capacità di time management sono un must per ogni project manager per gestire con successo più progetti, attraverso l’uso di strumenti di gestione e software adeguati. Dunque, digitalizzazione e orologio vanno a braccetto.

Chi sa gestire correttamente il proprio tempo, molto spesso, possiede delle capacità organizzative che permettono al professionista di essere perfettamente multitasking senza creare confusione all'interno del team di progetto. Si badi bene: multitasking non si traduce con ‘tante cose insieme contemporaneamente’, ma rappresenta la capacità di stabilire la priorità dei compiti, mantenere organizzati tutti gli aspetti di un progetto, gestire il flusso di lavoro.

Il project management della nostra era richiede abilità interpersonali indispensabili per il manager che voglia connettersi con i membri del team e intessere solide relazioni professionali. Abilità, queste, importanti per costruire un ambiente di lavoro sano, che richiedono una spiccata capacità alla relazione. Innata, certamente, ma comunque ‘allenabile’ con l’esperienza e la voglia di migliorarsi.

Nel 2021, inoltre, sarà abilità di cruciale rilevanza, per il project manager, essere in grado di prevedere, analizzare e mitigare gli effetti di un rischio che potrebbe influenzare negativamente la situazione finanziaria o la reputazione di un'organizzazione. Evitare gli ostacoli, combattere le minacce, diventa prioritario in uno scenario in continuo mutamento come quello in cui viviamo.

Come diventare project manager nel 2021: l’importanza della formazione

Acquisire le skill più importanti per un project manager è possibile solo con la giusta esperienza. In questo settore – lo dicono i migliori – è fondamentale sviluppare una certa maturità, che si ottiene on field, sperimentando e mettendosi alla prova, superando le difficoltà e migliorandosi continuamente.

Inserirsi nel mondo del lavoro, tuttavia, può essere complicato per il project manager che, oggi, non annovera nel proprio background formativo un percorso completo, dal taglio pratico, a cura di docenti professionisti nel settore.

Il Master in Project Management della Business School Alma Laboris, grazie a un Servizio Placement gratuito, si propone di formare professionisti di successo, capaci di raggiungere i loro obiettivi di carriera, attraverso attività finalizzate all’inserimento della risorsa nel panorama occupazionale, lo sviluppo delle capacità richieste dalle aziende, la creazione di un target di contatti a cui presentare il proprio profilo. L’opportunità giusta per massimizzare il proprio sviluppo professionale. Previste agevolazioni sul costo per iscrizione anticipata.

 

 

Master di Alta Formazione in Project Management

Gestire Progetti Predictive, Agile e Hybrid con i Principali Framework Internazionali.

 


Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Questo campo è Obbligatorio
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.