Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro


 
Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Corso Personal Branding

Personal branding, cos’è, a cosa serve: definizione, significato, esempi di strategie

Un argomento molto discusso, un’espressione sempre più utilizzata nel mondo del lavoro, un aspetto decisamente interessante

Il mondo del lavoro di oggi conferisce un’importanza sempre maggiore al profilo professionale della risorsa, rendendolo un elemento fondamentale, in particolar modo in un contesto in cui la digital transformation è ormai un fenomeno tangibile in ogni processo aziendale. Ad acquisire una rilevanza decisamente elevata è il personal branding, un argomento che ogni professionista moderno dovrebbe conoscere. Ma che cos’è, e a cosa serve, nel concreto? Proviamo a dare una definizione e un significato, nonché alcuni esempi di strategie particolarmente efficaci per applicarne i principi al meglio.

Che cos’è il personal branding? La definizione di questo fenomeno

Personal Branding

Come per molte espressioni tipiche del marketing, molto spesso si fa una certa fatica a dare una definizione accurata di personal branding, una fattispecie decisamente importante, tutt’altro che trascurabile per il professionista che voglia orientarsi al meglio nel mondo del lavoro di oggi, e che voglia costruire un profilo professionale che sia di grande interesse per le aziende.

Il personal branding è l’insieme delle strategie che vengono adottate per promuovere il proprio profilo professionale, con le proprie esperienze, lavorative e non, il proprio bagaglio di conoscenze e competenze, al fine di comunicare sé stessi, e gestire in maniera strategica la propria immagine professionale.

La parola ‘branding’ fa riferimento diretto al fatto che il profilo professionale della persona venga gestito proprio come se fosse quello di un brand, mettendo in campo tutte le strategie tipiche alle quali un’azienda farebbe ricorso per promuovere sé stessa.

Personal branding significato: a cosa serve, quali sono i vantaggi

Il personal branding, nel concreto, rappresenta tutto ciò che viene detto, che viene percepito, e che viene pensato, a livello collettivo, di una persona, e la misura in cui il suo profilo professionale viene gradito e apprezzato dal contesto in cui è inserito.

Fare riferimento alla persona come un vero e proprio brand comporta che l’immagine della risorsa debba essere promossa, comunicata, posizionata nella mente del consumatore, nel modo migliore possibile, creando e influenzando la percezione pubblica dell’individuo, ponendolo come un professionista di valore nel settore di riferimento in cui opera.

Sono numerosi i vantaggi derivanti da un corretto personal branding. Nonostante sembri evidente, occorre rimarcare una volta ancora il fatto che la spendibilità occupazionale della risorsa che ha attuato delle strategie particolarmente efficaci aumenta in maniera considerevole. La visibilità del profilo professionale sarà conseguentemente maggiore, aumentando la possibilità di intraprendere nuove relazioni, e migliorando le connessioni professionali già presenti nella propria rete.

Fare personal branding è il pilastro per costruire la propria immagine: comunicare al meglio sé stessi permette di evidenziare in maniera corretta tutti i punti di forza della propria professionalità, mettendo in risalto le proprie competenze e conoscenze. Ciò permette di focalizzare l’attenzione di chi osserva il brand, rappresentato dalla persona, sui suoi tratti distintivi, sulle sue caratteristiche migliori, sui vantaggi più importanti.

La costruzione di una buona reputation e di una awareness rilevante, proprio come per un brand, passa attraverso un personal branding efficace, che possa dare la migliore immagine possibile della persona all’interno del panorama lavorativo.

Personal branding esempi: strategie efficaci per applicarlo al meglio

Non esiste una vera e propria strategia univoca per un personal branding di successo. Tuttavia, possiamo fornire alcuni esempi preziosi che riescano a permettere a chi non conosce tutti i vantaggi derivanti da questo genere di pratiche di riuscire a curare la propria immagine in maniera davvero efficace.

Essere sé stessi, è la prima regola aurea da seguire. La coerenza tra ciò che si rappresenta, e le proprie reali conoscenze e competenze, è fondamentale per costruire un’immagine di successo. A tal proposito, è sempre bene ricordare che è essenziale concentrarsi su sé stessi, e sull’obiettivo che si vuole ottenere, per creare un impatto positivo.

Una strategia sicuramente molto interessante è quella dello storytelling: raccontare una storia, che esprima i propri valori e le proprie competenze, può essere una strada giusta da seguire. Proprio quest’ultimo aspetto deve rammentarci quanto possa essere efficace, invece, prendere spunto da esempi di successo di persone che hanno implementato strategie di personal branding efficaci.

Avere una formazione di elevata caratura su questa materia, al giorno d’oggi, è fondamentale. È per questo che la Business School Alma Laboris ha ideato il Corso di Alta Specializzazione in Personal Branding. Il potenziamento e la valorizzazione della web reputation è al centro di un programma didattico a cura di veri professionisti del settore, che dedicano il proprio lavoro a quanti decidono di sviluppare attività di personal branding, cogliendo le opportunità professionali di questi aspetti. Il corso è organizzato in 2 lezioni della durata di 6 ore cadauna, focalizzate su 2 macro aree: “Il Personal Branding” e “Gli Strumenti per la Ricerca di Lavoro”. Agevolazioni per iscrizione anticipata.

Corso di Specializzazione on line: PERSONAL BRANDING

Potenziare e Valorizzare la Web Reputation al tempo del Covid-19.

 

 


Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.