Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro


 
Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Statistiche imprese italiane: sono 27mila in più nel 2019. Il Sud traina la statistica

Statistiche imprese italiane: sono 27mila in più nel 2019. Il Sud traina la statistica

Seppur con il saldo minore degli ultimi cinque anni, prosegue la crescita delle imprese, in particolar modo al Meridione, che vi contribuisce più del 50%. Sangalli: “La voglia di fare impresa resta alta”.

 

Le imprese italiane continuano nella loro crescita. Nell’anno solare 2019, infatti, nel territorio del nostro Paese sono sorte 27mila imprese in più. Un numero sicuramente interessante, che testimonia come l’Italia stia continuando a crescere in tal senso. Tuttavia, un dato da prendere in considerazione in maniera seria: si tratta, infatti, del tasso di crescita minore degli ultimi cinque anni.

Per la precisione, sono 353052 le imprese nate nel 2019, a fronte di 326423 aziende che hanno chiuso i battenti. È da questi numeri che deriva il saldo positivo tra ingressi e uscite. Questo il commento del presidente di Unioncamere, Carlo Sangalli: “Il contesto internazionale è incerto, e sentire soprattutto in quei settori più esposti alla concorrenza dei mercati, come la manifattura, ciò è evidente. Tuttavia, la capacità attrattiva del nostro Paese alimenta l’industria del turismo, che continua a crescere, così come in aumento sono le attività professionali e i servizi alle imprese. Il segnale più importante è che la voglia di fare impresa resti alta”.

Alcune statistiche importanti riguardano il miglioramento del turismo, con 8211 imprese in più per l’alloggio e la ristorazione; le attività professionali, che crescono di 6663 unità; i servizi alle imprese, con un plus di 6319 aziende. Moderata crescita anche per le attività immobiliari (+4.663) e le costruzioni (+3.258).

Il dato più interessante? Probabilmente quello che riguarda il Mezzogiorno: le imprese meridionali crescono di 14534 unità, ben il 54,6% rispetto al totale delle aziende. Tra le regioni, la crescita più sensibile in termini assoluti si registra, ancora una volta, nel Lazio, seguito, ancora al Sud dalla Campania, ma anche a Nord, dalla Lombardia.

 

Lavora e Specializzati in maniera Certificata come Giurista !!!

Master per Giuristi d’Impresa, accreditato dal C.N.F. (in Aula oppure Online)

 

 

 

 


Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.