Lavori più richiesti

Lavori più richiesti nel 2022-2023: figure professionali e tendenze

Il mondo del lavoro di oggi, un contesto in continua evoluzione. Sono sempre diverse le figure professionali che si stagliano sul panorama in cui siamo immersi, che richiede professionisti sempre più qualificati e in possesso degli strumenti giusti per operare al meglio nel proprio settore di riferimento.

Abbiamo fatto una previsione su quali saranno i lavori più richiesti nel 2022 e nel 2023: ecco le figure professionali che potrebbero fare breccia nel mercato occupazionale. Mondo del Lavoro

Lavori più richiesti nel 2022 e 2023, alcuni spunti e previsioni

Come sarà il contesto professionale dei prossimi due anni? Innanzitutto, oseremmo dire che sarà sempre più importante il settore medico e farmaceutico. In un mondo che si è scoperto fragile con la pandemia da Covid-19, la direzione medica e il management farmaceutico acquisiscono una posizione preminente, e diverse figure professionali come il medical advisor, il medical affairs manager, ma anche product specialist, pharma marketing manager e manager degli affari regolatori, diventeranno ancor più centrali per merito della loro grande rilevanza nel contesto del settore.

Un panorama professionale, questo, in cui le persone avranno un ruolo chiave; la gestione delle risorse umane continuerà ad essere tra le discipline dominanti, fondamentali per lo sviluppo delle organizzazioni. HR manager & company, diremmo: il management HR, che coinvolge tantissime figure professionali, eserciterà ancora la sua egemonia.

Discorso parallelo quello che possiamo fare per il project management, disciplina di costante attualità, con il project manager che ‘entra’ nei più differenti meccanismi in qualunque tipologia di azienda.

Le figure professionali del presente e del futuro: ecco quali sono

A proposito di aziende, servirà sempre più chi tutela la loro immagine, chi ne cura tutto quanto riguarda la privacy, chi permette che sia ‘a posto’ con la legge. In altre parole, il giurista d’impresa, declinazione moderna del laureato in giurisprudenza e opportunità professionale da cogliere.

Indispensabile nel contesto attuale sarà anche quel novero di professionisti deputati della gestione della qualità, della sicurezza sul lavoro, dell’energia e dell’ambiente: le sempre più stringenti norme e un mondo sempre più green spingeranno verso queste figure professionali, e consentiranno loro di moltiplicare le opportunità.

Non dimentichiamo, inoltre, che il Made in Italy rappresenta un insieme di valori intangibili davvero prezioso, che tra il 2022 e il 2023 continuerà ad accrescere la propria forza. Un export manager, in questo quadro, si rivela cruciale: gestire tutto quanto riguarda le esportazioni, ma anche occuparsi del commercio verso l’estero, sarà prerogativa di professionisti altamente qualificati, capaci di supportare le organizzazioni nella loro internazionalizzazione e nello sviluppo dell’azienda negli altri Paesi.

 

Master di Alta Formazione con Placement per lo Sviluppo di Carriera

Scopri tutti i Master della Business School, partecipa ai Colloqui di Orientamento.


Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Questo campo è Obbligatorio
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.