Trovare lavoro con Linkedin nel 2021: tre consigli importanti

Trovare lavoro con Linkedin nel 2021: tre consigli importanti

Tutti gli esperti e i professionisti più importanti del mondo del lavoro attuale lo confermano: trovare lavoro con Linkedin è la via più semplice per inserirsi nel contesto occupazionale.

Trovare Lavoro Linkedin

Una piattaforma che, ad oggi, conta più di 600 milioni di profili professionali, per un’offerta praticamente illimitata di connessioni di rete e opportunità di lavoro. La vera domanda, ad oggi, è una: come usare Linkedin per trovare lavoro, in modo efficace? Ecco tre consigli importanti forniti direttamente dal più importante portale di social networking professionale.

Linkedin lavoro, come usarlo: alcuni consigli per cogliere le offerte dalle aziende

L’attuale contesto occupazionale ha portato molte persone a ricercare attivamente un lavoro, e ha in generale cambiato il nostro modo di vedere il mondo professionale. Sgombriamo subito il campo da qualsiasi incertezza: sì, Linkedin è davvero indispensabile per trovare un’occupazione. Non solo perché, come detto, tutte le aziende hanno una presenza capillare sulla piattaforma, ma anche e soprattutto perché costituisce il migliore strumento per presentarsi alle organizzazioni, per intessere rapporti proficui, per avere, più semplicemente, più opportunità.

Il primo tip di Linkedin per Linkedin è quello di fare leva sul proprio network di contatti. Il punto di partenza per aiutarci a trovare lavoro, ma anche solo per ottenere dei consigli e delle dritte, è sicuramente quello di investire, prima di ogni cosa, sulle persone che già fanno parte della nostra rete ‘offline’. Un buon primo passo per iniziare è aggiungere le persone che conosciamo nel quotidiano, come la famiglia, gli amici e i colleghi.

Trovare lavoro su Linkedin, i consigli della piattaforma

Al secondo posto – non, ovviamente, in ordine di graduatoria – troviamo le referenze. Richiedere una conferma delle proprie competenze ai propri contatti, e ricambiare pubblicando delle segnalazioni, aumenta, secondo Linkedin, la probabilità di ottenere un lavoro presso un’azienda nella quale hanno contatti, quasi fino a 4 volte in più.

Il terzo consiglio di Linkedin per trovare lavoro sulla piattaforma è quello di attivare le job alerts, le notifiche per gli avvisi di lavoro. Impostare degli avvisi che notificano nuove offerte dalle aziende, aggiornamenti ad annunci già pubblicati, avvisi per posizioni che corrispondono ai criteri desiderati, è indispensabile per restare aggiornati e candidarsi all’offerta giusta.

 

 

Master di Alta Formazione con Placement per lo Sviluppo di Carriera

Scopri tutti i Master della Business School, partecipa ai Colloqui di Orientamento.

 


Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Questo campo è Obbligatorio
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.