Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro


 
Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Decreto legge Coronavirus

Decreto legge Coronavirus, cosa dice il provvedimento del Governo sul COVID-19

Le misure adottate dal 23 febbraio sono contenute nel decreto “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19”

 

Decreto legge coronavirusIl coronavirus COVID-2019 continua a tenere banco nelle agende politiche del Paese. In un’Italia sicuramente colpita da quella che è a tutti gli effetti una emergenza epidemiologica, il Governo ha deciso, nella giornata di domenica 23 febbraio, di emanare un decreto legge dal titolo “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19”.

Il provvedimento, come specifica lo stesso Ministero della Salute, al fine di prevenire e contrastare l’ulteriore trasmissione del virus all’interno del nostro Paese.

Il primo articolo del decreto legge n°6 del 23 febbraio 2020 prevede innanzitutto che, nei comuni o nelle aree nei quali risulta positiva almeno una persona per la quale non si conosce la fonte di trasmissione, o comunque nei quali vi è un caso non riconducibile ad una persona proveniente da un’area già interessata dal contagio, le autorità competenti siano tenute a mettere in atto tutte le misure di contenimento, in maniera adeguata e proporzionata all’evolversi della situazione.

Nello stesso articolo sono inoltre contenute alcune delle misure che possono essere adottate dalle autorità. Tra queste, il divieto di allontanamento e quello di accesso al Comune o all’area interessata, la sospensione di manifestazioni, eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, la sospensione delle procedure concorsuali e delle attività degli uffici pubblici, la sospensione dell’attività lavorativa per alcune tipologie di impresa e la chiusura di alcune tipologie di attività commerciale, e altre limitazioni a servizi del trasporto di merci e di persone.

Per quanto riguarda le disposizioni finanziarie, i fondi stanziati per far fronte allo stato di emergenza sanitaria aumentano di 20 milioni di euro, a valere sul Fondo per le emergenze nazionali.

Questo il file PDF con il decreto legge n°6 del 23 febbraio 2020 “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19”.

 

 


Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.