Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro


 
Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


ISO 50001

ISO 50001, cos’è la certificazione: requisiti e formazione

Ecco che cos’è e tutto ciò che c’è da sapere su questa norma internazionale che disciplina, tra le altre cose, anche la diagnosi energetica. Che tipo di requisiti devono obbligatoriamente essere rispettati dall’azienda per possedere questa certificazione, e qual è la formazione più adatta per essere preparati sull’argomento.

Che cos’è la certificazione ISO 50001?

Iso 5001

Nella nostra epoca tutti i campi del sapere, che siano essi unicamente relativi all’ambito teorico, oppure si riferiscano all’applicazione pratica di norme e nozioni teoriche, necessitano di un’organizzazione standardizzata in ambito internazionale perché ci sia uniformità dei parametri da rispettare e dei criteri di valutazione.

Non si sottrae a ciò la certificazione ISO 50001, una norma internazionale che punta a fornire alle aziende un approccio sistematico volto al continuo miglioramento delle prestazioni dei propri sistemi di gestione energetica. Si tratta di un insieme di regole di carattere volontario, che non devono essere obbligatoriamente seguite da un’azienda, ma che necessitano una rigorosa osservanza perché l’organizzazione in questione possegga la certificazione.

La ISO 50001, il cui nome completo è UNI CEI EN ISO 50001, ha grande importanza per le aziende che vogliano restare competitive nel mercato odierno, perché costituisce un importante bollino di qualità che certifica l’impegno di un’organizzazione aziendale a migliorare continuamente nella gestione dell’energia, rappresentando un sistematico impegno al risparmio da parte di essa, e comportando misurabili vantaggi economici, nonché una migliore trasparenza in tale ambito.

È particolarmente indicata anche per le aziende che consumano tanta energia, e che necessitano di controllare questo costo operativo. Tra i vantaggi annoveriamo anche una maggiore conoscenza del consumo energetico dell’organizzazione, del proprio fabbisogno, e una migliore reputazione.

ISO 50001, requisiti per le aziende per ottenerla

La ISO 50001 stabilisce i requisiti per l’attuazione di tutte le politiche dedicate a un’efficiente gestione dell’energia, dettando le linee guida che le organizzazioni dovrebbero seguire per adempiere a un miglioramento delle performance in tal senso.

Questi requisiti interessano tutti i processi aziendali e il personale coinvolto, prendendo in considerazione fattori che interessano la misurazione, la documentazione, la progettazione e le attrezzature utilizzate per formare la prestazione energetica. Tuttavia, i parametri stabiliti dalla ISO 50001 sono di carattere qualitativo, e non hanno una specifica misurazione quantitativa.

Qualsiasi azienda può possedere questa certificazione, indipendentemente dal tipo di attività, dimensioni o luogo geografico in cui essa risiede. Inoltre, come detto in precedenza, non si tratta di una vera e propria legge, ma dell’applicazione di una metodologia da seguire quando si decide di applicare un sistema efficiente ai processi aziendali.

ISO 50001, la formazione da seguire su questa certificazione

L’approfondita conoscenza di una delle certificazioni più utilizzate nell’ambito della gestione dell’energia e della sistematica e periodica diagnosi energetica, non può prescindere da una completa formazione sull’argomento. I vantaggi dal punto di vista competitivo che le aziende possono sfruttare conseguendo la certificazione ISO 50001 impongono l’insorgenza di figure professionali altamente qualificate nel settore energetico, sempre più ricercate nel mondo del lavoro.

Un apposito modulo didattico del Master in Energy Management della Business School Alma Laboris è interamente dedicato alla ISO 50001: i suoi requisiti e le sue finalità, lo scopo ultimo di un efficiente sistema di gestione dell’energia, l’implementazione delle linee guida all’interno dei processi aziendali.

Le figure dell’Auditor e del Consulente e Progettista di sistemi e gestione dell’energia verrà riconosciuta dal Master con gli attestati ad esse dedicati, coniugati al vero e proprio Diploma di Master in Energy Management. La Faculty che terrà le lezioni, il cui costo è soggetto ad agevolazioni in caso di iscrizione anticipata, è formata da professionisti del settore, che forniranno al partecipante le conoscenze teoriche e le competenze necessarie a svolgere queste professioni in modo ottimale

Ti piacerebbe specializzarti e lavorare nel Settore Energia?

Master e Stage in Energy Management doppia Formula in Aula oppure Online

 

 


Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.