Sicurezza sul lavoro

Sicurezza sul lavoro, sette regole per una cultura positiva

La moderna concezione di sicurezza sul lavoro, nel corso degli ultimi anni, concepisce questa disciplina come un concetto più che una serie di norme, una filosofia da perseguire più che un complesso di strumenti, una vera e propria cultura più che un diktat dall’alto.

Cultura Sicurezza Sul Lavoro

Instaurare una cultura positiva all’interno dell’ambiente lavorativo è importante per mantenere la salute e la sicurezza dei lavoratori. Ecco sette regole d’oro per riuscirci in modo efficace.

Cultura della sicurezza sul lavoro, che cos’è e perché è importante

Il concetto di cultura della sicurezza sul lavoro, nato nelle industrie ad alto rischio, contagia (per fortuna) tutte le aziende, di ogni dimensione, tipologia e, appunto, livello di rischio. Cultura, dicevamo, organizzativa, che attribuisce un alto livello di importanza alle convinzioni, ai valori e agli atteggiamenti in materia di sicurezza sul lavoro, e ne condivide l’attenzione con la maggior parte delle persone all'interno dell'azienda o sul posto di lavoro.

Alcuni esperti arrivano a definire il concetto come “il modo in cui vengono fatte le cose in azienda”. Questa frase ben riesce a sintetizzare cosa significa avere una cultura della sicurezza sul lavoro, e perché è davvero importante.

Se è chiaro a tutti, ormai, che ridurre al minimo i rischi dell’attività dei lavoratori all’interno di un’azienda, dovrebbe essere altrettanto lampante come le aziende che vogliono avere una cultura della sicurezza sul lavoro positiva, e far sì che tutti la condividano, dovrebbero sviluppare e promuovere manager con le giuste conoscenze, abilità e attitudini per assumersi con successo le responsabilità in materia.

Sicurezza e prevenzione nell'ambiente di lavoro, le sette regole d’oro

Quali sono, dunque, le sette regole d’oro da seguire per un’efficace cultura della sicurezza sul lavoro? Ecco quelle riportate dal portale “Predictive Safety”:

  1. Niente, in azienda, ha la precedenza rispetto alla sicurezza sul lavoro.
  2. Tutto il personale condivide la stessa responsabilità per la sicurezza sul lavoro.
  3. La forza lavoro viene informata sul sistema di sicurezza vigente e sui possibili sviluppi.
  4. I sistemi di sicurezza sul lavoro vengono costantemente migliorati.
  5. La comunicazione delle regole e delle politiche sulla sicurezza sul lavoro avviene apertamente tra la forza lavoro e la direzione.
  6. La direzione gioca un ruolo attivo nel dimostrare che la sicurezza sul lavoro è una priorità assoluta.
  7. Interrompere il lavoro per motivi di sicurezza sul lavoro è qualcosa che non deve essere accolto come negativo.

 

 

 

Master Sistemi di Gestione Integrati: Qualità, Sicurezza, Energia e Ambiente

Il Master per eccellere nei Sistemi Integrati: rilascia 10 Titoli e Qualifiche.

 


Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Questo campo è Obbligatorio
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.