Life 2020, pubblicato bando per i fondi degli ultimi incentivi del programma europeo

Life 2020, pubblicato bando per i fondi degli ultimi incentivi del programma europeo

Ultima tornata per l’assegnazione di finanziamenti destinati a progetti di salvaguardia dell’ambiente e di riduzione dell’impatto climatico

 

Il programma europeo Life 2020 è al suo ultimo giro di boa. I finanziamenti che l’Unione Europea stanzia a favore degli Stati che intendano mettere in atto strategie per raggiungere gli obbligatori obiettivi riguardanti la sostenibilità ambientale e la riduzione dell’impatto climatico delle azioni umane arrivano all’ultimo anno. Il piano, valevole dal 2014 al 2020, prevede per questa annata 450 milioni di euro di incentivi, messi a disposizione dalla Commissione Europea.

Il proposito di Life è quello di proteggere l’ambiente, inteso come habitat, specie e biodiversità, al fine di utilizzare in modo efficiente e sostenibile le risorse naturali, di proteggere la flora e la fauna, ma anche e soprattutto la salute dell’uomo. Attraverso questo programma l’UE eroga finanziamenti, sin dal 1992.

Life si suddivide in due sottoprogrammi: il programma Ambiente, che mira alla tutela della biodiversità e al miglioramento dell’uso efficiente delle risorse; il programma Azione per il Clima, che invece sperimenta nuovi approcci alla mitigazione dei cambiamenti climatici e alla promozione delle azioni di governance.

Le iniziative dovranno essere presentate all’Unione Europea entro determinate scadenze; a quel punto, sarà l’UE ad assegnare i fondi in percentuale variabile alla tipologia di intervento.

Sottoprogramma Ambiente

  • Progetti tradizionali: procedura a due fasi.
    • Settore Ambiente e uso efficiente delle risorse, scadenza concept note: 14 luglio
    • Settori Natura e biodiversità e Governance e informazione in materia ambientale, scadenza concept note: 16 luglio
  • Progetti integrati: procedura a due fasi, scadenza concept note: 6 ottobre
  • Progetti di assistenza tecnica: procedura a fase unica, scadenza 16 luglio

Sottoprogramma Azione per il clima

  • Progetti tradizionali: procedura a fase unica, scadenza per tutti i settori: 6 ottobre
  • Progetti integrati: procedura a due fasi, scadenza concept note: 6 ottobre
  • Progetti di assistenza tecnica: procedura a fase unica, scadenza 16 luglio

 

Image


POTREBBE INTERESSARTI


Cookie Privacy

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.