Formazione e Carriere: Approfondimenti, News e Tendenze dal Mondo del Lavoro


 
Resta Aggiornato!!!
Iscriviti al Blog per ricevere News e Approfondimenti dal Mondo del Lavoro

Si prega di inserire una Email.
Valore non valido
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Sostenibilità ambientale nell’Unione Europea, opportunità offerte dalle nuove politiche

Sostenibilità ambientale nell’Unione Europea, opportunità offerte dalle nuove politiche

Il nuovo Green Deal delinea un’azione più ambiziosa sulle crisi del clima e della biodiversità. Il direttore esecutivo dell’Agenzia Europea dell’Ambiente Hans Bruyninckx spiega perché

Le problematiche ambientali non possono essere ignorate ulteriormente. Ad essere preoccupata è l’Europa, costretta a constatare come la tematica stia acquisendo una rilevanza sempre più alta nelle agende politiche mondiali, ma anche nelle priorità dell’opinione pubblica.

A supporto di queste turbe, alcuni dati decisamente negativi per quanto riguarda la repentina e continua mitigazione dei cambiamenti climatici, ma anche il crescente degrado ambientale, che include una progressiva perdita della biodiversità.

A dare risposta ai (fondati) timori, è la stessa Agenzia Europea dell’Ambiente, nella persona del suo direttore esecutivo, lo scienziato belga Hans Bruyninckx. In una nota pubblicata sul portale ufficiale dell’AEA, una presa di posizione piuttosto forte, al fine di confortare gli abitanti degli stati membri dell’Unione Europea, i destinatari degli effetti delle politiche di Ursula von der Leyen, presidente eletto della Commissione.

“Come possiamo aumentare e accelerare la riduzione delle emissioni e raggiungere la neutralità climatica? L’Europa dispone probabilmente della legislazione ambientale più completa del mondo. Posto questo, non sorprende che questi temi saranno al centro delle ambizioni politiche europee nei prossimi mesi e anni”, sentenzia Bruyninckx.

Che, conseguentemente, traccia la linea per il futuro prossimo e anteriore: “A tal proposito, la prima ambizione principale è quella di un Green Deal europeo, stabilendo una serie di priorità che sono direttamente e strettamente legate al lavoro e alle conoscenze dell’Agenzia europea dell’ambiente”.

Il Green Deal punta a mettere i cittadini dell’Unione al centro di tutto: “Tutto ciò comporta un ripensamento completo e una rinnovata progettazione dei sistemi chiave: il modo in cui ci muoviamo, produciamo e utilizziamo energia, produciamo e consumiamo il nostro cibo. L’urgenza e l’entità delle sfide che ci attendono fanno sì che non si possa più rimandare la soluzione di questioni difficili. Ma l’Europa vanta numerosi buoni esempi di idee e politiche innovative. È giunto il momento di ampliare il respiro e accelerare. Continueremo a sostenere i responsabili politici e l’opinione pubblica fornendo le migliori conoscenze disponibili sulle questioni attuali ed emergenti”.

Master Sistemi di Gestione Integrati: Qualità, Sicurezza, Energia e Ambiente

Il Master per eccellere nei Sistemi Integrati: rilascia 10 Titoli e Qualifiche.


Contatta la Business School
Seguici su:

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.