ISO 45001:2018, approvato il nuovo standard per la salute e sicurezza sul lavoro

0
0
0
s2sdefault

ISO 45001:2018, approvato il nuovo standard per la salute e sicurezza sul lavoro

L'ISO informa che lo standard ISO 45001 ha raggiunto la fase di "Final Draft International Standard "(FDIS), il che significa che le parti interessate potranno ancora inviare un ultimo feedback sulla bozza prima della pubblicazione finale prevista per marzo 2018.

 

Approvato il nuovo standard ISO 45001

Applicabile in tutte le parti del mondo e in tutti i settori, la futura ISO 45001 avrà lo scopo di ridurre il numero di infortuni sul lavoro (stime OIL riportate da ISO parlano di oltre 7 600 morti sul lavoro al giorno - oltre 2,78 milioni all'anno e oltre 370 milioni di incidenti all'anno).

Sarà il primo standard globale nel suo genere, offrendo alle organizzazioni un quadro universalmente accettato per migliorare la salute e la sicurezza dei dipendenti, ridurre i rischi sul posto di lavoro e creare condizioni di lavoro più sane e più sicure.

 

Lo standard ISO 45001:2018 pubblicato a marzo

Il nuovo standard ISO 45001:2018, che verrà pubblicato probabilmente a marzo, sulla salute e sicurezza sul lavoro è stato approvato col voto finale del 93% dei membri di ISO (International Organization for Standardization). La norma ISO 45001 è uno standard internazionale che specifica i requisiti del sistema di gestione della salute e sicurezza sul luogo di lavoro per consentire alle imprese di migliorare in modo proattivo le loro prestazioni in materia di prevenzione degli infortuni e malattie.

 

Tre anni per migrare dalla OHSAS 18001

La ISO 45001 si basa sulla stessa struttura di alto profilo degli standard dei sistemi di gestione della qualità e dell’ambiente (ISO 9001 e ISO 14001) e quindi potrà essere più facilmente implementata dalle aziende che già hanno familiarità con queste ultime ISO. La ISO 45001 sostituirà la OHSAS 18001 ed è stato previsto un periodo di 3 anni dalla pubblicazione della ISO 45001 per "migrare" da una norma all'altra. A questo proposito il 18 gennaio 2018 IAF (International Accreditation Forum) ha rilasciato il documento IAF MD 21:2018 "Requirements for the Migration to Iso 45001:2018 from Ohsas 18001:2007", che fornisce i requisiti per la migrazione.

Che cos’è ISO 45001?

ISO 45001 è uno standard internazionale che specifica i requisiti per un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro (OH&S, occupational health and safety), con indicazioni per il suo utilizzo, per consentire a un'organizzazione di migliorare in modo proattivo le sue prestazioni in termini di prevenzione e infortuni.

ISO 45001 è destinato ad essere applicabile a qualsiasi organizzazione indipendentemente dalle sue dimensioni, tipo e natura. Tutti i suoi requisiti devono essere integrati nei processi di gestione di un'organizzazione.

La ISO 45001 consente ad un'organizzazione, attraverso il suo sistema di gestione OH&S, di integrare altri aspetti della salute e della sicurezza, come salute/benessere dei lavoratori.

 

Cosa non è ISO 45001?

La norma ISO 45001 non stabilisce criteri specifici per le prestazioni della salute e sicurezza sul lavoro, né è prescrittiva sulla progettazione di un sistema di gestione della sicurezza. Il sistema di gestione della sicurezza aziendale di un'organizzazione dovrebbe essere specificato per soddisfare i propri bisogni nella prevenzione di infortuni e problemi di salute; di conseguenza, una piccola impresa a basso rischio potrebbe dover solo implementare un sistema relativamente semplice, mentre una grande organizzazione con alti livelli di rischio potrebbe aver bisogno di qualcosa di molto più sofisticato. Qualsiasi tipo di sistema può essere in grado di essere conforme ai requisiti dello standard, a condizione che possa essere dimostrato idoneo per l'organizzazione ed efficace.

La norma ISO 45001 non affronta specificamente questioni come la sicurezza dei prodotti, i danni alla proprietà o gli impatti ambientali, e un'organizzazione non è tenuta a tener conto di questi problemi a meno che non rappresentino un rischio per i suoi lavoratori.

La norma ISO 45001 non intende essere un documento legalmente vincolante, è uno strumento di gestione per l'uso volontario da parte delle organizzazioni a partire dalle PMI il cui scopo è eliminare o ridurre al minimo il rischio di danni.

 

Quali saranno i benefici legati all’uso della ISO 45001?

Un sistema di gestione per la salute e la sicurezza basato su ISO 45001 consentirà a un'organizzazione di migliorare le proprie prestazioni in materia di salute e sicurezza:

  • Sviluppare e attuare una politica e obiettivi in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
  • Stabilire processi sistematici che considerino il suo "contesto" e che tengano conto dei suoi rischi e opportunità, e dei suoi requisiti legali e di altro genere;
  • Determinazione dei rischi e dei rischi di salute e sicurezza sul lavoro associati alle attività; cercando di eliminarli o di introdurre controlli per minimizzare i loro potenziali effetti;
  • Istituire controlli operativi per gestire i rischi di salute e sicurezza sul lavoro e i relativi requisiti legali e di altro genere;
  • Accrescere la consapevolezza dei propri rischi;
  • Valutare le prestazioni della SSL e cercare di migliorarla, adottando azioni appropriate;
  • Assicurare che i lavoratori assumono un ruolo attivo nelle questioni di salute e sicurezza;

 

In combinazione queste misure garantiranno che la reputazione di un'organizzazione come luogo di lavoro sicuro sarà promossa e può avere più benefici diretti, come ad esempio:

  • Migliorare la sua capacità di rispondere ai problemi di conformità normativa;
  • Ridurre i costi complessivi degli incidenti;
  • Ridurre i tempi di fermo e i costi di interruzione delle attività;
  • Ridurre il costo dei premi assicurativi;
  • Ridurre l'assenteismo e i tassi di turnover dei dipendenti;
  • Riconoscimento per aver raggiunto un punto di riferimento internazionale (che a sua volta può avere un’influenza positiva sui clienti).

 

 


Iscriviti alla Newsletter

Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Acconsento

Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.