David Parenzo

David Parenzo tra i docenti del Master in Giornalismo, Comunicazione e Social Media di Alma Laboris

David Parenzo, giornalista professionista dal 16 marzo 2005. Autore tv e radiofonico, conduttore televisivo, inviato e presidente della casa di produzione GOLEM multimedia srl.

Ha svolto per anni il ruolo di inviato per LA7 e Mediaset (in onda, “Matrix”), ha condotto programmi in Tv in prima serata (“La guerra dei mondi” su Rai3); dal 2015 conduce il talk show di informazione “In Onda” su LA7. Ha scritto diversi saggi politici per la Sperling e Marsilio. Ha scritto (con Valdo Gamberutti) e interpretato il monologo teatrale EBREO.

Ringraziamo anzitutto il dottor Parenzo per aver aderito alla Faculty del Master "Giornalismo, Comunicazione e Social Media" di Alma Laboris Business School.

Abbiamo il piacere di scambiare con David interessanti riflessioni su alcuni topic che hanno caratterizzato la sua carriera professionale.

Che ricordi ha dei primi passi della Sua Carriera?

Ero all’ultimo anno di liceo classico e iniziai a collaborare con una tv locale. Inventai il mio primo format tv dalla Mostra del Cinema di Venezia e poi la prima trasmissione che raccontava l’elezione diretta dei sindaci. Costruii per la tv locale Triveneta la prima maratona tv dando in diretta i risultati della sfida Zanonato-Destro.

Quanto è stata importante la Formazione nello sviluppo del Suo Profilo Professionale?

Moltissimo. Mi aggiorno di continuo con i nuovi media. Il passaggio dalla galassia Gutenberg ai podcast è stato velocissimo.

Sicuramente, e pur essendo un Professionista affermato, avrà “fame” di raggiungere altri obiettivi: quali sono?

Ho l’ambizione di voler provare a creare un nuovo linguaggio nei documentari e nelle inchieste tv. Un nuovo modo di raccontare.

Quali consigli potrebbe fornire alle giovani leve che vorrebbero approcciarsi al Suo ambito professionale?

Curiosità tanta, avere contezza delle potenzialità dei nuovi media…e studiare molto il passato perché da là si possono capire molte cose e reinventare in chiave 4.0! La sfida è innovare a che format tv del passato con i mezzi di oggi.

Image


POTREBBE INTERESSARTI


Cookie Privacy

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.