giornalisti

Figec, nasce il nuovo sindacato dei giornalisti e degli operatori dell’informazione

Giovedì 28 luglio a Roma è avvenuta la presentazione di Figec, un nuovo sindacato composto da giornalisti e operatori dell’informazione.

Un sindacato che si presenta come alternativa al sindacato unico Fnsi, e che si propone di accogliere tutti gli operatori dell’informazione, della comunicazione, dei media, dell’editoria, dell’arte e della cultura.

Figec, Federazione Italiana Giornalismo, Editoria e Comunicazione, è “un sindacato nuovo, al passo con i tempi, propositivo, che sia controparte e non nemico delle aziende”, si legge nel suo manifesto fondante. Sono 63 i promotori della Figec che hanno approvato lo Statuto provvisorio che rimarrà in vigore fino alla celebrazione del Congresso costituente.

Tra i prossimi passi potrebbe esserci la federazione della Figec alla Cisal, la Confederazione Italiana dei Sindacati Autonomi dei Lavoratori, guidata dal segretario generale Francesco Cavallaro, ad oggi la più importante organizzazione sindacale autonoma d’Italia con 1,4 milioni di iscritti.

Le parole dei promotori: “Con Figec i giornalisti non sono più soli: al loro fianco ci sono fotoreporter, cineoperatori e grafici. Ora è necessario aggiungere e riconoscere tutte le nuove figure legate al mondo del web. Ovvero web master, web designer, blogger, social media manager, montatori, opinionisti, saggisti, scrittori, divulgatori scientifici, artisti. Figure diverse, ma tutte parimenti meritevoli di avere un posto in cui riconoscersi”.



POTREBBE INTERESSARTI


Cookie Privacy

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.