Perché frequentare un Master nel 2021 per fare carriera?

Perché frequentare un Master nel 2021 per fare carriera?

Il 2021, l’anno delle grandi risposte alle grandi domande. Affrontare le sfide del mondo del lavoro di oggi e sviluppare la propria carriera è più facile con un percorso di Alta Formazione che riesca a fornire al discente gli strumenti per un percorso professionale di successo.

I vantaggi derivanti dalla frequentazione di un Master spendibile nel contesto occupazionale sono molteplici, e consistono, principalmente, in migliori opportunità di carriera, specializzazione in diversi campi, sviluppo di capacità manageriali. Ma andiamo nel dettaglio, e analizziamo in maniera più profonda perché frequentare un Master nel 2021 per fare carriera.

Perché fare un Master nel 2021 per trovare lavoro e fare carriera

Non sarebbe corretto considerare i vantaggi di un Master di Alta Formazione senza concentrarci sui miglioramenti che può portare alla sfera professionale della risorsa, e sugli sviluppi di carriera derivanti dalla frequentazione di un percorso di questo genere. Il primo plus davvero evidente è quello della crescita professionale.

Chi ha acquisito nel proprio background formativo le competenze adatte è più portato per arrivare ai livelli più alti nella propria figura professionale e nel proprio settore di riferimento. È una questione di selezione: i più competenti sono quelli che hanno più possibilità di avanzare di carriera. E, molto spesso, sono quelli che hanno investito meglio nella propria formazione.

Un altro vantaggio del motivo per cui ottieni un MBA è che ti consente di cambiare percorso di carriera in maniera più rapida e con maggiore efficacia. Passare a un altro settore, rispetto a quello in cui si lavora già, è più semplice se si è riusciti ad acquisire le conoscenze ad esso relative in un percorso dal taglio pratico, adatto all’immediato inserimento in quell’ambito. Completare un Master apre le porte a nuove e inaspettate opportunità di carriera.

Perché fare un Master nel 2021: i vantaggi di un percorso di Alta Formazione

Questo, perché la cultura aziendale sta cambiando ormai in tutto il mondo. Oggi, la tendenza è quella di mettere nelle posizioni più ambite i manager con il livello di formazione più alto all’interno dell’azienda. Secondo le statistiche relative all’ultimo decennio, le grandi aziende hanno maggiori probabilità di assumere chi ha frequentato un Master di Alta Formazione, rispetto alle piccole imprese.

Ciò avviene, semplicemente, perché il numero di laureati aumenta considerevolmente, e almeno dal punto di vista formativo, occorre che la risorsa si doti di un elemento di differenziazione, rappresentato appunto dal Master. Dunque, la laurea, da sola, non basta più: occorre investire su sé stessi e formarsi adeguatamente, abbandonando gli schemi teorici propri del mondo accademico per abbracciare una formazione pratica.

 

 

 

Master di Alta Formazione con Placement per lo Sviluppo di Carriera

Scopri tutti i Master della Business School, partecipa ai Colloqui di Orientamento.

 


Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Questo campo è Obbligatorio
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.