Laurea specialistica

Laurea specialistica o magistrale, cosa fare dopo?

Le riforme che hanno interessato il mondo universitario negli ultimi anni hanno generato, in momenti diversi, ma con il medesimo risultato, una certa ambiguità di fondo circa la terminologia da utilizzare per descrivere i vari livelli di formazione.

Dapprima si parlava di laurea specialistica, adesso, di laurea magistrale. Al netto delle differenze che intercorrono tra queste due espressioni, le prospettive che indicano cosa fare dopo la laurea sono praticamente le stesseLaurea Specialistica.

Laurea specialistica o magistrale, quali sono le differenze?

Parliamo innanzitutto di che cos’è una laurea specialistica. Si tratta di un titolo accademico di secondo livello, appartenente per l’appunto al secondo ciclo universitario, che si consegue al termine di un corso di studi dalla durata biennale, successivo a un primo livello dalla durata triennale, denominato per l’appunto laurea triennale.

Quali sono le differenze tra laurea specialistica e magistrale? In realtà, con il primo termine indichiamo un titolo di studi formalmente scomparso, e sostituito, per l’appunto, dalla seconda terminologia. La laurea specialistica, infatti, fa riferimento all’ordinamento didattico che è stato in vigore dal 1999 al 2008, che da quell’anno, appunto, ha sostituito il termine con ‘laurea magistrale’. Tuttavia, l’espressione laurea specialistica si è tanto consolidata nel nostro linguaggio quotidiano da essere ancora utilizzata da tanti parlanti.

La differenza principale tra laurea specialistica e laurea magistrale è che per conseguire la laurea specialistica erano necessari 300 CFU, comprensivi di quelli accumulati durante la triennale, mentre con la laurea magistrale è necessario conseguire un totale di 120 CFU, senza considerare quelli del primo ciclo.

Cosa fare dopo la laurea specialistica?

Il mondo del lavoro di oggi lascia poco spazio alla riflessione sulle differenze tra queste due espressioni, e soprattutto prospetta, da sempre, opportunità sempre nuove, ma il cui meccanismo è sempre uguale: occorre formarsi in maniera adeguata per affrontare tutte le sfide del contesto occupazionale. Per farlo, è indispensabile frequentare un percorso di alta formazione che possa dare alla risorsa tutte le competenze necessarie richieste dalle aziende per vincere la concorrenza e affermarsi nel panorama lavorativo.

Tutti i Master della Business School Alma Laboris sono articolati in percorsi dal carattere pratico, modulati in insegnamenti di elevata caratura, a cura di Faculty docenti composte da professionisti del proprio settore di riferimento. Un’esperienza formativa davvero completa con un Servizio Placement gratuito per la massima spendibilità nel mondo del lavoro, attraverso attività di career coaching di stampo individuale, dedicate all’inserimento della risorsa, al suo sviluppo, alla massimizzazione delle sue potenzialità.

 

Master di Alta Formazione con Placement per lo Sviluppo di Carriera

Scopri tutti i Master della Business School, partecipa ai Colloqui di Orientamento.


Si prega di digitare Nome e Cognome.
Si prega di inserire una Email.
Questo campo è Obbligatorio
Image

POTREBBE INTERESSARTI


Questo sito usa cookie, anche di terzi, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Procedendo con la navigazione accetti l'uso di tali cookie. Leggi Cookie Policy.