Master Finanza e Controllo di Gestione

Una Visione Executive su Finanza, Budgeting, Reporting e Analisi degli Scostamenti con lʼAusilio dei più Moderni Sistemi Informativi
100 ore di Formazione con Taglio Pratico in Formula Weekend in Aula (Roma e Milano) e Online (Live Streaming)



Credit manager

Credit manager: chi è, cosa fa, il suo stipendio, il Master ideale

È una delle figure che, nel corso degli ultimi anni, stanno acquisendo un’importanza sempre più elevata nel campo della finanza. Stiamo parlando del credit manager, un professionista che si occupa della gestione del credito all'interno di un'azienda.

Il suo ruolo principale è quello di valutare la solvibilità dei clienti e di decidere se concedere o meno un finanziamento. Ma vediamo insieme chi è, cosa fa nel suo lavoro, qual è lo stipendio che potrebbe percepire, e quale Master dovrebbe frequentare per costruire un percorso di carriera di successo.

Chi è questo professionista e cosa fa nel suo lavoro: le sue mansioni

Un credit manager è un professionista che ha il fondamentale compito di gestire i crediti di un’azienda. Non si tratta, ovviamente, solo di amministrare le finanze in maniera grigia e amorfa, ma di governare una situazione creditoria globale che, per alcune società, si rivela essere un compito tutt’altro che semplice.

Gestisce il portafoglio clienti, attua strategie di prevenzione dalle sofferenze, gestisce cassa, tesoreria, rapporti con le banche, e incassa i crediti. Ha un compito significativo nel controllo della solvibilità del cliente.

Tra le responsabilità di cui è investito un credit manager troviamo anche la rappresentanza dell’azienda, nonché la promozione di tutte le attività che servono a ottenere il pagamento di crediti nei confronti di tutti i terzi.

Quanto guadagna un credit manager? Stipendio medio della figura

Sono davvero tante, dunque, le mansioni che un credit manager svolge nel suo cammino professionale. Per questo motivo, questo professionista dovrebbe percepire una retribuzione adeguata al ruolo che ricopre.

Dalle informazioni di cui siamo in possesso, lo stipendio medio per un credit manager in Italia si aggira intorno ai 50mila euro; una cifra, tuttavia, sensibile al rialzo, dipendentemente dall’azienda presso cui opera la risorsa.

Master per diventare credit manager: la formazione ideale

Per svolgere al meglio questo ruolo, è importante che il credit manager sia in possesso delle giuste conoscenze e competenze. Un Master in Risk Management o in Finanza aziendale può essere un'ottima scelta per acquisire le competenze necessarie per diventare un professionista qualificato.

Il Master in Finanza e Controllo di Gestione di Alma Laboris Business School rappresenta un percorso di Alta Formazione immediatamente spendibile nel mondo del lavoro grazie a un Servizio Placement gratuito mirato al raggiungimento degli obiettivi professionali del discente. Le attività del Cooming Job, Placement Unit di Alma Laboris, sono modulate in base allo specifico profilo del Partecipante.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 











Cookie Privacy

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.