Consulente in diritto del consumatore

Consulente in diritto del consumatore, cosa fa e come diventarlo

Una delle tematiche che nel corso degli ultimi anni ha acquisito una rilevanza sempre maggiore è quella della tutela dei diritti del consumatore.

Quest’ultimo non viene visto più come l’ultimo anello di una catena che parte dalle imprese e termina con l’utente finale, ma come un attore che è capace di cambiare con le sue decisioni il presente e il futuro delle aziende. È per questo che nasce una figura professionale come quella del consulente in diritto del consumatore. Ma che cosa fa nella pratica questo professionista? Vediamo insieme come fare a diventarlo.

Cosa fa questo professionista nel suo lavoro: le mansioni che svolge

Il consumatore e la tutela dei suoi diritti, una materia sicuramente molto affascinante, che sta aprendo alla creazione di diverse figure professionali, come ad esempio quella di avvocato del consumatore. Si tratta di un consulente specializzato nella materia del diritto del consumatore, che dunque ha conoscenza approfondita di tutto quanto riguarda la normativa in vigore e delle sue possibili applicazioni.

Nella pratica, un consulente in diritto del consumatore è il professionista che si occupa di tutelare gli interessi dell’utente finale in merito a specifiche problematiche, derivanti da un comportamento da parte di un’azienda, giudicato, per svariati motivi, come non adeguato. Un percorso di carriera nella tutela del consumatore prevede l’acquisizione di competenze differenti rispetto alle altre branche ‘tipiche’ del diritto.

Consulenza legale in studio o a distanza, assistenza nella redazione di documenti, assistenza legale stragiudiziale per la prevenzione e la risoluzione di controversie, tutela degli interessi del consumatore in sede giudiziale: sono solo alcune delle mansioni che questo professionista svolge nell’ambito della difesa dei diritti dell’utente finale.

Come diventare consulente in diritto del consumatore: il percorso giusto

La disciplina della tutela del consumatore costituisce una delle opzioni di grande tendenza per i neolaureati che si affacciano al mondo accademico come per i professionisti che non smettono di investire sul loro profilo. È tuttavia importante, dopo la laurea, continuare a formarsi con percorsi che abbiano delle caratteristiche ben specifiche. Nel corso della sua lunga esperienza nell’Alta Formazione, Alma Laboris Business School ha identificato nella Formula Executive la più adatta per la preparazione del discente, anche nel Master in Tutela del Consumatore presente nell’offerta formativa.

L’obiettivo del Master per Avvocato del Consumatore di Alma Laboris Business School, un percorso riconosciuto dal contesto professionale in quanto strumento particolarmente valido per la crescita professionale di un discente e per consentirgli di diventare consulente in diritto del consumatore, è quello di massimizzare lo sviluppo di carriera del discente, grazie a un Servizio Placement gratuito che impreziosisce il Master. Sono previste delle agevolazioni per iscrizione anticipata al percorso.

 

 

 

 

 

 

 


Image
Cookie Privacy

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.